Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

ARRIVANO LE ALLERGIE PRIMAVERILI!

Il problema delle allergie primaverili o stagionali, l'ho vissuto in prima persona, essendo io allergico alle graminacee, quindi ben comprendo il disagio che si vive, da occhi arrossati, a starnuti potenti, all'impossibilità di frequentare parchi ove vi siano fioriture di piante e /o alberi.

Quando compii 27 anni mi dissero “Guido ti è scaduta la garanzia! “
Iniziò così un lungo percorso di esami e  di prove allergologiche che si concluse  con una cura a base di un vaccino antiallergico.

Da naturopata e da operatore olistico, ho sempre cercato di evitare l’utilizzo di prodotti chimici, ma, all’epoca, non fui consigliato in maniera naturale.

Il problema delle allergie primaverili o stagionali, l’ho vissuto in prima persona, essendo io allergico alle graminacee, quindi ben comprendo il disagio che si vive, da occhi arrossati, a starnuti potenti, all’impossibilità di frequentare parchi ove vi siano fioriture di piante e /o alberi.

Ma veniamo ad analizzare meglio cos’è la rinite allergica: grazie alla fioritura stagionale, di piante e alberi,  il passaggio dei pollini nelle vie aeree e nasali provoca allergie che sono una risposta immunitaria anomala.

Le allergie possono  manifestarsi  in una vasta gamma di sintomi che vanno dall’orticaria, alla tosse secca e stizzosa, al raffreddore,  alla tosse, allariduzione dell’olfatto e del gusto, alla congiuntivite,all’asma, allo shock anafilattico, alla sinusite, per arrivare perfino alla morte.

Dalle rilevazioni statistiche, si evince che oltre un quarto della popolazione italiana soffra di allergie.


Allergie primaverili e cure allopatiche 

Wikipedia definisce l’antistaminico  come “un farmaco di varia natura chimica che ha l'effetto di contrastare l'azione dell'istamina, uno dei principali responsabili dellemanifestazioni allergiche". ”I Farmaci antiallergici per via generale o locale, consigliati sono prevalentemente: antistaminici, cortisonici, decongestionanti nasali,  vaccini antiallergici"

Allergie primaverili e cure naturali

1. Ribes Nigrumuna pianta dalle numerose virtù, particolarmente apprezzata per via delle sue caratteristiche che lo rendono un vero e proprio antistaminico naturale, è inoltre ricco di vitamina C e rafforza il sistema immunitario

2. Rosmarino che contiene acido rosmarinico, un flavonoide che svolge un’azione efficace nelle allergie ai pollini

3. Boswellia Serrata: una pianta utilizzata per produrre incenso, ottimale in caso di allergia perché in grado di inibire i leucotrieni, molecole coinvolte nelle reazioni allergiche e asmatiche.

4. Perillaun’erba aromatica originaria del sud est asiatico, l’estratto ottenuto dai semi e dalle foglie di questa pianta contrasta i sintomi delle allergie grazie alla presenza di polifenoli capaci di inibire i maggiori mediatori chimici delle allergie 

5. Quercitina: sono considerate buone fonti di quercitina gli agrumi, le cipolle, le mele, il prezzemolo, i pomodori, i broccoli, i legumi e la lattuga.

6. Rooibosanche conosciuto come tè rosso africano, è considerato un efficace antistaminico naturale. 

Prevenzione delle allergie primaverili

Naturalmente, oltre alle terapie farmacologiche specifiche, è preferibile ricorrere a delle strategie comportamentali che possano aiutarci, in modo semplice ed efficace, a mantenere sotto controllo l'allergia ai pollini. 
Non passeggiare in campi, prati o giardini in cui l'erba è stata tagliata da poco. Ad esempio, durante il periodo della pollinazione, evitiamo le attività sportive in prossimità di aree verdi.

Se avete animali in casa, cercare di tenerli fuori dalla vostra camera da letto, perché portano il polline nella loro pelo così come se l'auto ha l'aria condizionata sarà bene installare un filtro antipolline.

De-allergizzate la vostra casa e lavatevi  spesso gli occhi con acqua fredda e puliteli con un cotone imbevuto di infuso alla camomilla e rosmarino prima di andare a dormire. 

Evitate di fumare: il fumo irrita ulteriormente le mucose di naso e occhi. Una doccia ristoratrice ogni volta che si torna a casa poi, eviterà di portare in casa i pollini.

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: