Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LA TERAPIA SOMATICA

Soma e psiche non più visti come rivali. Nella terapia somatica, la collaborazione tra le due componenti è osmotica, tanto da trasformarle in un'unica entità

 

Termini: terapia somatica e medicina psicosomatica

Il termine greco “soma” indica il “corpo”. L'aggettivo “somatico” indica dunque tutto ciò che è relativo al corpo. Per opposizione, si ha l'aggettivo “psichico”, che dicesi di ciò che appartiene alla mente e, a volte, in senso estero, all'anima. La terapia somatica non opera una distinzione così rigida.

Psicosomatico” invece tende a ricercare una correlazione tra un disturbo somatico, spesso generico, a una causa di natura psicologica. La medicina psicosomatica rappresenta una precisa branca della medicina che mette in stretta relazione la mente con il corpo, o meglio la sfera emozionale e affettiva con il soma, ovvero il disturbo, cercando di individuare e comprendere l’influenza e la portata che un’emozione è in grado di esercitare sul lato fisico.

La terapia consiste pertanto nel proporre al soggetto tutta una serie di utili informazioni finalizzate a renderlo capace di interagire con il proprio corpo. Nel fare questo, si utilizzano diverse tecniche. Spesso, i blocchi emotivi vengono tirati fuori dal paziente mediante pratiche artistiche, come danza o canto. C’è invece chi utilizza la trance e l’ipnosi, chi i colori, chi l’aspetto relazionale. Chi parla. Chi si limita ad ascoltare.

 

Terapia somatica

Per terapia somatica si intende una modalità terapeutica in base alla quale posture e movimenti causa di dolori vengono ricollegati a problemi di salute emotiva e mentale del soggetto. Stress o ansia comportano l'assunzione di posture innaturali e irrigidimento muscolare. Ne risente spesso il collo, le spalle e anche lo stomaco.

La terapia somatica non agisce meccanicamente sul corpo per togliere il dolore. Essendo una terapia olistica, la terapia somatica indica al paziente il perché del problema riscontrato e suggerisce le modalità di eliminazione del dolore attraverso corrette posture e stretching per quanto riguarda il corpo. L'obiettivo del terapeuta è anche quello di far emergere, grazie a una forte empatia con il paziente, le cause emotive del dolore.

Immagine | Pinomoscato

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: