Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

STRETCHING OLISTICO E GESTIONE DEL MOVIMENTO

VIVI CANTANDO E PENSA DANZANDO nella ginnastica dell'anima che attraverso il corpo si esprime. Quando, parecchi anni fa, ho ideato questo metodo, ho unito due parole: Stretching Olistico. In questa terminologia è racchiusa la filosofia di tutta la mia vita e i miei studi. Al di là dei due termini è proprio in questa FILOSOFIA del movimento che risiede l'originalità di questo PER - CORSO che esce dagli schemi e dalle consuetudini.

Unendo le diverse esperienze maturate negli ambiti del movimento corporeo, della gestione vocale (in quanto cantante), della danza classica (insegnante diplomata Royal Academy), dell’ascolto musicale attivo e della pratica di discipline olistiche, ho creato un metodo che ascolta il linguaggio corporeo, insegnando al praticante a riconoscerne i segnali, utili strumenti di buona vita.

Con la pratica di questa disciplina le contingenze quotidiane dell’esistenza e i suoi ritmi verranno gestiti con maggior serenità e disinvoltura e, migliorando la comunicazione con se stesso, l’allievo migliorerà anche il suo rapporto col mondo esterno.

Si tratta di un metodo che è un anti-metodo, ossia allena a sperimentare la creatività del movimento nel ciclo delle stagioni, scardinando gli automatismi comportamentali che disegnano i vizi di postura del corpo e di conseguenza la rigidità creata dalla corazza emotiva delle emozioni in dissonanza. La pratica è un allenamento completo che ha la finalità di indirizzare il movimento in una pulsione che dall’interno porta all’esterno.

 

Contaminazioni dalla danza

Venendo dalla danza, ho imparato che essa non è semplicemente un insieme di passi, una tecnica, una disciplina, ma è un allungamento armonioso che rende il corpo fluido ed elastico. Danzare mentre si pratica Stretching fa accarezzare la parola "Olistico".

Un movimento nasce dall'interno per manifestare la sua essenza attraverso la struttura fisica della gestualità. Letto in questa chiave, ogni gesto diviene portatore di un significato, che incarna uno stato d'animo, richiamando l'attenzione cosciente sulla fondamentale necessità dell’individuo di essere riconosciuto e ascoltato, poiché il corpo parla.

Esercizi di comunicazione gestuale, controllo della postura, voce e movimento fanno di questo corso uno strumento utile e divertente per liberare la creatività e indirizzare l’allievo verso l'autenticità d'espressione corporea, aiutandolo a stare bene nel e con il suo corpo, mediante l’apprendimento di un metodo che si stacca completamente dalla ferrea disciplina legata ad esami e esibizioni, che molte volte procurano stress e senso di inadeguatezza, nonché dall'impostazione dei corsi di ginnastica, in cui il movimento è inteso come sfogo o canalizzazione dell'energia.

 

Lo stretching olistico

Sulla base del metodo di Stretching Olistico®, gli allievi imparano ad esprimere il proprio mondo interiore mediante il movimento corporeo, l’espressione vocale e l’ascolto attento e consapevole degli strumenti musicali al servizio della dimensione d’organo.

A ciò si unisce l'apprendimento di tecniche di massaggio, auto-massaggio e gestione dell’ascolto musicale, con l'utilizzo topico di alcuni rimedi floreali di Bach.

In questo Corso, inoltre, si impara anche ad utilizzare la voce per sbloccare i segmenti corporei legati ai diversi organi del corpo che, in fase negativa, procurano problematiche fastidiose e invalidanti, quali cervicalgia, lombo-sciatalgia, mal di schiena e cattiva digestione.

Le visualizzazioni, le pratiche di respirazione libera, gli esercizi di mediazione corporea e movimento creativo, nonché di rilassamento e distensione, favoriscono il miglioramento di stati negativazzanti quali l'ansia, l'insonnia, la fame nervosa, per ritrovare il benessere, la vitalità e l'armonia psico-fisica, alleggerendo non solo l'anima, ma anche il corpo, abbandonando qualche chilo di troppo.
Perché no? Per piacere bisogna prima piacersi.

Nel pentagramma dell'esistenza, che ci piaccia o no, ci muoviamo, bene o male; lo dobbiamo fare, è la Grande Madre Terra col suo lento succedere che ce lo impone. L'età è un dato anagrafico, ma il tempo è simbolo di mutamento. Con gli anni talvolta, senza accorgerci, notte dopo giorno, delimitiamo il nostro percorso, dimenticandoci di comporre in modo nuovo le nostre giornate, abdicando così alla libertà di espressione in nome della tranquilla, ma tanto noiosa, automatica abitudine. Ecco... è lì che invecchiamo.

La curiosità e la giocosità sono ingredienti di benessere duraturo.
Lo Stretching Olistico® dà rilievo al recupero e mantenimento dell’elasticità dei movimenti e alla funzionalità delle articolazioni per migliorare la postura e l’allineamento corporeo.

Le pratiche di respira-azione naturale e di ricarica energetica aiutano a mantenere ‘giovane’ l’equilibrio mente-corpo, per ritrovare il benessere, la vitalità e l’armonia psico-fisica, che sono il segreto per una vita appagante.
“Muoviti con spontanea semplicità nella danza della vita, senza il pesante ingombro dei perché...
Scivolare leggeri, ora allievi, ora maestri, ora giovani … ora saggi ... ora bambini ... sempre ESSERI IN DIVENIRE, alberi fruttiferi nel giardino della vita”: questo significa respirare l’azione.

 

Leggi di più sullo Stretching olistico >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: