Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LONGEVITY: ESERCIZI PROFONDI CHE ALLUNGANO LA VITA

Somiglia al tai chi chuan, ma non contempla forme lunghe. Sono esercizi soft, ma richiedono un alto livello di concentrazione. Ecco a voi il sistema di esercizi Longevity

La semplicità può avere un effetto potente. Questo vale per molte cose nella vita: un gesto, uno sguardo, una delicatezza. Anche un movimento facile da eseguire può riflettersi sul sistema generale della salute di un individuo. Su queste premesse si basa il sistema di esercizi Longevity

 

Howard Y. Lee, padre degli esercizi Longevity 

Guaritore, esperto di medicina tradizionale cinese, dotato di maestria in diverse arti marziali. Howard Y. Lee è un uomo sorprendente. Nasce in Cina nel 1939, dove si forma come medico e artista marziale. Quando si trasferisce negli Stati Uniti diventa maestro di Kung Fu (stile Choi Lai Fut) e prosegue lo studio dell’agopuntura presso la scuola di uno dei fondatori della Clinica per il Dolore dell’Università della California, a Los Angeles.

 

Il Kung Fu acquista popolarità proprio grazie alla scuola di Y. Lee, che riscuote un notevole successo anche come medico agopuntore. Un giorno, nel 1974, si presenta da lui Carlos Castaneda (1925?-1998), in veste di paziente. Inizia un rapporto di profondo scambio e stima reciproca: Castaneda contribuirà gli dedicherài fra l’altro un libro, Il fuoco dal profondo

 

Potenziare l'energia che ci autoguarisce 

Dallo studio approfondito e incrociato dell'arte medica e marziale, Howard Y. Lee giunge a una consapevolezza su cui poi erigerà tutto il sistema di esercizi Longevity: l'energia sta alla base delle trasformazioni e le veicola. Energia intesa quindi come potenziale nascosto nel serbatoio di ciascuno, potenziale che, se liberato, è in grado di infrangersi contro schemi mentali negativi e abitudini castranti.

 

Il sistema di cura teorizzato da Howard Y. Lee si basa su modelli di “energia in movimento” che promuovono la guarigione a un livello energetico profondo. The Light of Life Institute è una rete di “gruppi di pratica di induzione di energia” diffusi in tutto il mondo ispirata agli insegnamenti del guaritore. In Italia, dove Lee si è recato nel 1999, le sedi di riferimento – che sono tali anche per l’organizzazione internazionale, dopo la chiusura dell’ufficio di Los Angeles (che faceva capo direttamente a Lee)  – si trovano a Roma e Firenze. 

 

Il sito ufficiale dell’organizzazione "The Light of Life Institute" contiene una sezione con alcune interviste e scritti di Howard Y. Lee circa il sistema di esercizi Longevity e non solo. Per farsi un'idea esaustiva, consigliamo di mettere le manine sul libro scritto dal pugno stesso di Howard Y. Lee intitolato proprio Longevity

 

Gli esercizi Longevity 

I movimenti degli esercizi Longevity ricordano quelli dell'arte marziale dolce cinese conosciuta con il nome di tai chi chuan. Non c'è bisogno di attrezzi o spazi, l'esecuzione è molto lenta, precisa, delicata. Occorre però praticarli con costanza per fare in modo che il corpo li assimili, come veri e propri farmaci quotidiani che come principio attivo hanno il movimento

 

Gli esercizi Longevity ricaricano i circuiti energetici, sciolgono le tensioni muscolari, ridimensinano ansia e stress. Howard Y. Lee per distinguere i vari esercizi ha scelto nomi evidentemente evocativi ("La sorgente infinita", "Muoversi nell'universo", "Fra cielo e terra", etc.): tutti possono essere praticati in combinazioni e sequenze diverse a seconda delle esigenze personali. 

 

Immagine | Ed-Meister  

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: