Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

EARTHING: LA CARICA DA NOSTRA MADRE TERRA

Che la Terra sia sacra ce ne dimentichiamo presto. Che sia carica energeticamente ce lo dicono in pochi. Che la sua energia completi, armonizzi ed equilibri la nostra ce lo ricordano tre autori di un libro di recente pubblicazione intitolato "Earthing"

[...] Laudato si’ mi’ Signore, per sora nostra matre terra, la quale ne sustenta et governa,et produce diversi fructi con coloriti flori et herba. [...] (Francesco d'Assisi, Laudes Creaturarum).

Che la Terra sia sacra ce ne dimentichiamo presto. Che sia carica energeticamente ce lo dicono in pochi. Che la sua energia completi, armonizzi ed equilibri la nostra ce lo ricordano Clinton Ober, Stephen T. Sinatra, Martin Zucker, tre autori di un libro di recente pubblicazione intitolato "Earthing, La terra che cura".

 

Chi sono gli autori di Earthing

Parliamo di coloro che hanno creato questo testo, prima di entrare nel merito, nel nucleo caldo di una teoria di fondo che i popoli antichi conoscevano anche senza misurazioni, sperimentazioni e avanzate tecniche scientifiche.

L'andamento di molti testi partoriti da penne americane scorre spesso sul filo dello sbalordimento per via di teorie magari antiche come la civiltà o anche più di essa. Poi subentra quel tono da venditore che permea le pagine, quella sensazione che gli autori non vogliano dire qualcosa ma vendere qualcosa. Questa componente in Earthing c'è. Ma, rispetto ad altri testi d'ambito relativo al benessere naturale, dobbiamo dire che è abbastanza moderata e non sfocia nel fastidio. Moderata e pure veicolata dall'esperienza personale. Una tripletta di esperienze personali, a dire il vero.

 

Quella di Clinton Ober, dirigente di una televisione via cavo che si ammala gravemente di una patologia che va a pesare sul funzionamento del fegato e poi su tutti gli organi interni. Inizia un viaggio personale tra stati e pubblicazioni, studi scientifici e medici, persone che lo deridono e dottori che lo scherniscono, sperimentazioni compiute da autodidatta.

Nel cammino incontra Stephen T. Sinatra, cardiologo di rara sensibilità (si legge nel libro "Sono una sorta di cardiologo olistico e ho sempre utilizzato sia la medicina convenzionale che quella alternativa per aiutare i miei pazienti malati di cuore"). Insomma il cardiologo è un uomo attento, mentalmente elastico e curioso; avercene, verrebbe da commentare. E questo uomo di rara abilità si accorge, a un certo punto, che i disturbi dei suoi pazienti - soprattutto aritmia e angina - aumentano nei giorni della luna piena o nei giorni in cui si verificano eruzioni solari. Entra in quella branca che viene definita elettromedicina ed è a San Diego, nel 2010, proprio a una conferenza di elettromedicina, che incontra Ober.

A coronare la visione d'insieme arriva un divulgatore di medicina tradizionale e non di grossa fama, Martin Zucker. E il libro prende la forma che ha tra le nostre mani oggi. Andiamo a scorpirne il messaggio di fondo.

 

Earthing: noi, le infiammazioni, la Terra

Noi siamo conduttori. Questa premessa ci serve. Siamo fatti di acqua, minerali: entrambi eccellenti conduttori elettronici. Sulla Terra gli elettroni liberi pulsano in continuazione e sono alimentati da fenomeni naturali (radiazioni solari, migliaia di scariche elettriche, l'energia generata dal nocciolo interno del pianeta).

Quando c'è un contatto diretto tra noi e la terra, questi elettroni si spostano e ci penetrano. Con la Terra condividiamo dunque un aspetto importante: siamo entrambi elettrici, ovvero elettricamente carichi.

Per capire perché connettersi alla terra semplicemente camminandoci a piedi scalzi dovrebbe darci beneficio, dobbiamo approdare sul concetto cardine dell'infiammazione, filtro e lente di lettura dei principali disturbi della nostra epoca. Diabete, malattie autoimmuni, affezioni cardiache, disturbi psicosomatici sono tutti scatenati da infiammazioni interne che passano per il cibo, l'inquinamento atmosferico. Riguardo al legame tra alimentazione e infiammazioni interne sta spopolando poi tutta una letteratura specifica che va dal caso China Study ad altri testi che hanno cavalcato la moda del momento, un po' basata sull'allarmismo un po' sulla novità a tutti i costi. Noi consigliamo la letteratura prodotta dal biologo e nutrizionista Hervé Grosgogeat, che è nel campo delle infiammazioni silenziose da molto tempo e ha fatto uno studio acido-base che continua nel tempo, senza uralare al miracolo o avere la pretesa di dare la svolta, ma riadottando principi nutritivi che hanno a che fare con la nostra storia alimentare e quindi evolutiva.

Tornando alle infiammazioni, si deve sottolineare, molto sinteticamente, che queste si devono ai radicali liberi. Ce lo ribadiscono siti, pubblicazioni, studiosi, divulgatori. Quel che gli autori di questo libro aggiungono si collega a questa idea. L'aumento vertiginoso di incidenza di malattie da infiammazione è legata alla perdita di connessione con la Terra. La mancanza di connessione con il flusso naturale del pianeta di energia elettrica superficiale e la carenza di elettroni nel nostro corpo derivanta da questo sradicamento aggravano lo stato di salute del singolo.

E come se l'infiammazione fosse anche legata alla "sete di cariche negative" che la Terra ci dà, semplificando molto.

 

Earthing: cos'è? Quali benefici?

Ma, in sintesi, cosa propongono gli autori di Earthing? La cosa più naturale del mondo: camminare a piedi scalzi sulla terra.

Tra i benefici derivanti da questa semolice pratica, li autori si sono concentrati su alcuni aspetti chiave. Attraverso prove scientifiche gli autori han dimostrato infatti che l'Earthing:

  • Migliora o elimina i sintomi legati a disturbi da infiammazioni;
  • Riduce il dolore cronico;
  • Migliora il sonno;
  • Aumenta l'energia complessiva dell'individuo;
  • Allevia le tensioni muscolari e il mal di testa;
  • Accelera il recupero dell'attività sportiva intensa;
  • Accelera la guarigione;
  • Riduce il jet lag;
  • Migliora la pressione del flusso sanguigno;
  • Protegge il corpo dai campi elettromagnetici ambientali (CEM) potenzialmente dannosi per la salute.

Tanti benefici da una semplice pratica. Buone camminate scalzi, buon contatto con il suolo e gli elementi tutti.

Immagine | Earthing (Ed.USA)

 

Libri consigliati

Earthing, la terra che ci cura, C. October, S.T. Sinatra, M. Zucker

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: