Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

DOVE MEDITARE IN ITALIA

La meditazione è alla portata di tutti: si può imparare da soli, seguendo dei libri, oppure affidandosi e insegnanti autorevoli che possono seguirci nel nostro percorso verso la consapevolezza. I luoghi dedicati a questa disciplina sono numerosi in Italia.

Perchè meditare

Le ragioni per meditare sono numerose: è un atto di amorevole interesse nei confronti di se stessi. Meditare significa osservarsi e osservare, arrivando a conoscersi profondamente.

Meditare aiuta a ridurre livelli di stress, depressione, ansia e nevrosi varie. Una meditazione ben eseguita e costante è utile sia alla mente, che alle emozioni e al corpo. Sono molte ormai le strutture sanitarie che inseriscono programmi e corsi di meditazione ai propri pazienti.

Ci si può avvicinare alla meditazione da autodidatti. Ma se già si è imboccata questa strada e si vuole indagare più a fondo sia la meditazione come pratica e disciplina sia la propria interiorità, si possono trovare molti centri in tutta Italia dove praticare la meditazione, anche da un punto di vista più strettamente spirituale.

 

Leggi anche Meditare sì, ma quanto? >>

 

Dove meditare in Italia

Le tecniche di meditazione sono tante. Le scuole più autorevoli operano da molti anni sul territorio, offrendo programmi e luoghi adatti e dedicati a una meditazione profonda, soprattutto legata alla sua radice spirituale.

> il centro Ananda è una comunità (shanga) che insegna yoga e organizza ritiri spirituali di meditazione. La sede è nel centro Italia, ma programmano eventi in varie parti della penisola;

> Pian dei Ciliegi è un luogo in cui viene praticata la meditazione buddista e la vipassana. L'associazione ha sede sui colli Piacentini e tiene ritiri intensivi di meditazione che variano dai 2 giorni fino alla settimana;

> il centro Rigpa Italia è uno dei centri storici di meditazione e cultura buddista in Italia, visitato anche dal Dalai Lama nel 2008. le sedi si trovano a Bologna, Torino, Isola d'Elba, Roma e Bolzano;

> il centro di meditazione e vita consapevole Avalokita si trova nel sud Italia e si ispira agli insegnamento di Thich Nhat Hanh e del suo Plum Village. La comunità offre ritiri di meditazione di impronta spirituale buddista;

> Santacittarama è un monastero nel centro del Lazio, che divulga gli insegnamenti buddisti e la pratica della meditazione, spesso collaborando anche con altre realtà, come ad esempio Pian dei Ciliegi;

> l'Istituto Lama Tzong Khapa sorge nei pressi di Pisa. Anche in questo caso si tratta di meditazione di stampo buddista. Il centro è aperto a tutti, nel rispetto delle basilari regole che stanno alla base della gentilezza e della compassione che insegnano congiuntamente alla meditazione;

> per chi invece è interessato a imparare e praticare la meditazione nella sua eccezione più moderna e immediata, che prende il nome di mindfulness, l'associazione Lumen organizza corsi sia nella propria sede nell'ecovillaggio tra Piacenza e Cremona, sia in città a Milano, Parma e Cremona.

 

Leggi anche Meditazione camminata, i benefici >>

 

Foto: Jevgenia Issakova / 123rf.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: