Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20619
Meditazione

Meditazione è una parola che deriva dal latino meditatio, e significa "riflessione". Riunisce in sé concetti come preghiera silenziosa, unione con se stessi, percorso evocativo, momento di riconciliazione. La meditazione è in sostanza un metodo per conoscersi a fondo e lavorare con sé stessi che si pratica entrando in uno stato di profonda pace interiore che si verifica quando la mente è calma e silenziosa. La meditazione favorisce il benessere psicofisico perché va a toccare corde profonde dell'essere.

GUIDE Consigliate di Meditazione

Articoli in evidenza di Meditazione

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Meditazione

Articoli più recenti

Cos'è Gaia Creato nel settembre del 2011, Gaia è un portale rivoluzionario, il cui obiettivo è creare una rete di trasformazione che dia forza a una comunità di coscienza globale. Una piattaforma per risvegliare le coscienze dunque, che unisce i membri alle persone e alle idee, con l'obiettivo di perseguire una vita consapevole.  Ricercatori, yogi, sognatori e persone che credono che ci sia qualcosa di più oltre a ciò che appare si trovano e si d... »

Di Valeria Gatti

Perchè meditare Le ragioni per meditare sono numerose: è un atto di amorevole interesse nei confronti di se stessi. Meditare significa osservarsi e osservare, arrivando a conoscersi profondamente. Meditare aiuta a ridurre livelli di stress, depressione, ansia e nevrosi varie. Una meditazione ben eseguita e costante è utile sia alla mente, che alle emozioni e al corpo. Sono molte ormai le strutture sanitarie che inseriscono programmi e corsi di meditazione ai propri pazien... »

Di Loredana Zilioli

Come nel cristianesimo abbiamo il rosario, nel mondo indubuddhista abbiamo il mala. Altre forme di corone o ghirlande da preghiera simili sono il juzu giapponese e il tasbih mussulmano. Il mala ha un’origine antichissima, tanto da comparire nei più antichi testi shivaisti conosciuti. Non a caso: uno dei mala più diffusi e considerati più potenti ai fini religiosi e curativi è il Rudraksha, letteralmente “lacrima di Rudra” uno dei nomi affibbiati a... »

Di Giacomo Colomba

Meditazione contro l'insonnia: perchè funziona Meditare significa praticare una presenza mentale e fisica, per un determinato lasso di tempo. Scopo della meditazione è quella di renderci consapevoli dei nostri pensieri, in ogni momento, non soltanto durante i minuti in cui chiudiamo gli occhi e ci dedichiamo a questa pratica. Meditare può essere uno strumento di elevazione spirituale, ma la mindfulness, così come viene chiamata la meditazione applicata al benessere... »

Di Loredana Zilioli

Meditazione Osho Kundalini: cos'è e a cosa serve La Meditazione Osho Kundalini è un particolare tipo di meditazione dinamica. Siamo abituati a pensare alla meditazione come a una pratica statica e silenziosa, ma qualsiasi azione può diventare ed essere meditazione, se eseguita con cura e consapevolezza. Così la Meditazione Osho Kundalini applica il concetto di presenza al movimento. Ideata da Osho fa parte delle meditazioni il cui scopo è quello di risveglia... »

Di Loredana Zilioli

Il pranayama è, giustamente, sempre collegato alla respirazione e, non per niente, tradotto come “controllo del respiro”. Eppure, nonostante quello che ne dicono tutti i maestri di yoga da tappetino, le maggiori autorità in materia, ovvero guru all’altezza di Vivekananda, ci dicono che non si tratta di controllare il respiro ma il prana, ovvero l’energia che sta dietro il respiro stesso e il movimento dei polmoni. La respirazione infatti è l’... »

Di Giacomo Colomba

Mala, una collana per pregare "Mala" è una parola femminile che arriva dall'antica lingua sanscrita e significa "corona, ghirlanda"; i primi mala vennero costruiti in India più di 3000 anni fa.  Di fatto un mala è una collana composta da una serie di perline di legno, semi o grani che costituiscono un rosario, ovvero uno strumento di preghiera tipico delle religioni buddhista e induista. Anche il cristianesimo ha il suo mala, la cui origine si dice venga proprio da o... »

Di Valeria Gatti

Meditazione: come iniziare facilmente Meditare è facile: tutti abbiamo avuto esperienza della meditazione. Si è in stato meditativo quando si è presenti a ciò che si fa, consapevoli di quello che si sente e che si pensa, senza interpretazioni né giudizi. Quando si impara qualcosa di nuovo, con la mente aperta, senza tensione ma con curiosità: quello è uno stato meditativo. Meditare non significa restare immobili per ore in posizioni scomode cer... »

Di Loredana Zilioli

Hare Krishna, Krishna Hare Forse vi sarà capitato di vederli muoversi e cantare il loro mantra “Hare Krishna, Krishna Hare” per le vie della vostra città, a piedi scalzi, in abiti arancioni, bianchi o giallo zafferano e con i capelli rasati e lunghi codini sul capo. Spesso portano tra le mani l’immagine della divinità Krishna, raffigurato mentre suona il flauto tra le pastorelle e Radha, la più devota di esse. Il Movimento Hare Krishna o Hare Kṛṣṇ... »

Di Valeria Gatti

Dalle Hawaii il mantra ho’oponopono  Dalla cultura e tradizione hawaiane delle isole polinesiane, il mantra per “mettere le cose al posto giusto” o “aggiustare le cose” si chiama ho'oponopono. Secondo l’ho’oponopono, sono gli errori di una persona a diventare le cause scatenanti di una malattia. Alcuni credono che l’errore faccia arrabbiare gli dei oi che attragga spiriti maligni; secondo altre visioni, è il senso... »

Di Valeria Gatti

Quando affrontiamo argomenti che arrivano da altre culture, capita spesso di sentire "luoghi comuni" che fanno sorridere. Oggi cercherò di sfatare alcuni "Miti e Leggende", relative alla Meditazione, visto che queste domande hanno, nella maggior parte dei casi, un interesse generale, e mi permettono anche di sfatare un po' di dicerie e credenze legate all'argomento. Voi cosa ne sapete in merito? ​Ecco quelle più “gettonate”: 1. Per meditare devo star sed... »

di Iuri Ricci Musicoterapeuta - Master Singing Tibetan Bowls

Taoismo, Tao, Yin & Yang sono tutti termini che indicano il “Grande Principio” creatore e governatore dell’Universo e le sue relazioni. Parliamo di una filosofia dalle origini antichissime che osserva la natura, il rispetto delle sue leggi e dei suoi cicli. E’ una cultura sincretista, che integra più tradizioni, ne trattiene le parti migliori per una crescita continua, un arricchimento complementare di sciamanesimo, metafisica, esoterismo, religiosità... »

Di Elisabetta Milani

Meditazione: cos'è e come farla Quando si parla di meditazione la prima e più comune immagine che si presenta alla mente, sopratutto se non si è mai meditato o se si è dei principianti, è quella di un guru seduto in posizione impossibile e scomoda che sta fermo per periodi di tempo lunghissimi e in mezzo alle intemperie. In parte questa immagine è veritiera: meditare significa mantenere la calma in qualsiasi posizione e situazione, ma questo è ... »

Di Loredana Zilioli

Negli ultimi anni, grazie ad un assiduo passaparola tra viaggiatori e ricercatori interiori che hanno prevalentemente pareri positivi a riguardo, l’antica pratica buddhista della vipassana è ritornata in auge ed è uscita dai luoghi tradizionali e originari (India, Tibet, Bhutan, Cina, Myanmar e Thailandia), per essere praticata ed insegnata anche all’estero. "Vipassana" è un termine appartenente alla tradizione pali, mutuato dal sanscrito "vipyasana", che potr... »

Di Giacomo Colomba

Punire i bambini: giusto o sbagliato? Un tempo le punizioni erano all’ordine del giorno, sia a casa che a scuola, e andavano dal saltare l’intervallo al classico “a letto senza cena” fino a casi inenarrabili, per cui suore-insegnanti infilavano in bocca le arance ai bambini pur di farli stare zitti e umiliarli.  Considerare oggi la punizione qualcosa di efficace da un punto di vista educativo è sempre più questione dibattuta, da un lato perché... »

Di Valeria Gatti

1 di 6

Scarica flash player