Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

MEDITAZIONE

Meditazione trascendentale

La meditazione trascendentale è una tecnica mentale per lo sviluppo delle potenzialità dell'individuo e della collettività. Scopriamola meglio. 

>  Storia e origine della meditazione trascendentale

>  I benefici della meditazione trascendentale

>  Descrizione della tecnica

>  Adatta per

>  Dove si pratica la meditazione trascendentale

>  Curiosità

Meditazione trascendentale

 

 

Storia e origine della meditazione trascendentale

La meditazione trascendentale consiste in una tecnica mentale finalizzata allo sviluppo delle potenzialità non solo dell’individuo, ma anche della collettività, grazie al celebre effetto Maharishi. La meditazione trascendentale lavora esclusivamente sulle onde cerebrali, prendendo le distanze dai consueti sistemi religiosi e filosofici della meditazione.

Secondo la teoria di Maharishi, maestro indiano ideatore del metodo, il nostro cervello è in grado di opporsi ai campi elettromagnetici annullandone gli effetti negativi, aiutando così l’uomo a vivere in armonia con il cosmo. Secondo la psicologia, l’uomo utilizza normalmente una parte molto limitata delle proprie potenzialità, che si aggira tra il 5 e il 10%.

Quasi come un’onda che acquietandosi diventa illimitata come la superficie dell'oceano, durante la meditazione trascendentale la nostra mente si acquieta all'interno di se stessa, trascendendo il livello dei pensieri e sperimentando di conseguenza la sorgente del pensiero, il Sé interiore, come un illimitato oceano di coscienza. Questo processo che porta a una grande pace interiore, integra inoltre il funzionamento del cervello e risveglia l'infinito potenziale di intelligenza creativa che giace addormentata alla sorgente del nostro pensiero.

La meditazione trascendentale è stata resa celebre grazie all’interesse di alcune celebrità dello spettacolo, tra cui spiccano sicuramente i Beatles. Inizialmente bollata come misticismo hippy, la meditazione trascendentale ha in seguito guadagnato il rispetto degli ambiti scientifici. 

 

I benefici della meditazione trascendentale

I benefici della meditazione trascendentale sono scientificamente comprovati; tra gli effetti positivi troviamo la resistenza allo stress, la riduzione dell’ansia e della depressione, il controllo dell'ipertensione e del colesterolo, del mal di testa e il sollievo dall'asma.

L’armonia che la tecnica induce comporta un miglioranto della qualità della vita e del rapporto con gli altri, di prestazione personali, fino a coinvolgere addirittura la collettività.

Alcuni singolari studi scientifici hanno dimostrato che nelle città e nelle aree in cui l'1% della popolazione pratica la meditazione trascendentale si riscontra un calo dei comportamenti negativi, quali crimini, incidenti e conflitti. 

 

I mantra per la meditazione: la vibrazione primordiale dell'essere

 

Descrizione della tecnica

Per garantire la massima efficacia, la tecnica di meditazione trascendentale viene insegnata all’adepto nello stesso identico modo utilizzato migliaia di anni fa, lo stesso metodo introdotto in occidente da Maharishi Mahesh Yogi. Per questa forma di meditazione quindi non può accorrere in aiuto alcun libro, video o amico che già la pratica. Ci vuole qualcosa e “qualcuno” di più.

La meditazione trascendentale va appresa da un insegnante qualificato e certificato, durante un percorso in due fasi: l'apprendimento in sette passi, seguito poi da sei controlli lungo un periodo di quattro mesi.

La meditazione trascendentale va poi praticata due volte al giorno per 15 o 20 minuti, seduti e con gli occhi chiusi, ripetendo un mantra, la parola che ciascuno riceve dall'insegnante nel corso di una cerimonia privata. Il mantra deve rimanere segreto

 

Adatta per

Per apprendere le potenzialità della meditazione trascendentale, occorre iscriversi all’Associazione Paese Globale della Pace Mondiale. A parte ciò, la meditazione trascendentale è aperta a tutti, anche ai bambini, ma per il suo carattere selettivo, soprattutto nell’apprendimento, probabilmente è più indicata per coloro che hanno una grande forza di volontà e una maggiore perseveranza, nonché un interesse per il miglioramento della persona, e perché no, di chi ci sta intorno.

Nonostante ciò, negli ultimi 50 anni più di 6 milioni di persone in tutto il mondo hanno appreso tale arte. Ulteriori campi di applicazione sono quello della riabilitazione, della scuola, del lavoro aziendale e dello sport. 

 

Dove si pratica la meditazione trascendentale

Come riporta il sito ufficiale della Medicina Trascendentale in Italia, “una caratteristica unica della meditazione trascendentale di Maharishi è che la tecnica varia da individuo a individuo, perciò l'insegnamento deve essere personale”. Il percorso di apprendimento comprende sette incontri, ognuno della durata di un’ora e mezzo.

Una volta appresa la tecnica, dopo appositi controlli e accorgimenti, si può praticare da soli. Il portale riporta un elenco di insegnanti di meditazione trascendentale a cui potersi rivolgere.

 

Curiosità

Nel 2001, nello stato dell’Iowa, Stati Uniti, viene fondata Vedic City, un'intera città costruita sui principi della meditazione trascendentale

 

LEGGI ANCHE
L'effetto Maharishi: la meditazione può modificare la realtà?

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy