Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

MASSAGGIO SONORO: BENEFICI E COME SI FA

Quali sono i benefici del massaggio sonoro, in che modo agisce sulle vibrazioni interne al nostro corpo e perché è utile per arginare anche i pensieri circolari e ripetitivi

Siamo vibrazione materializzata, siamo suono: esiste una tecnica di massaggio che agisce proprio su questo principio e consente di armonizzare i propri pensieri e le proprie funzioni organiche. Scopriamo da vicino il massaggio sonoro. 

 

Massaggio sonoro: come si svolge 

Il massaggio sonoro si esegue di solito su un lettino, ma anche su un tatami o una superficie imbottita; dura circa un'ora ed è nella fase finale, dopo le percosse dell'operatore sulle campane e il successivo sollevamento, che si ha un beneficio immane, che si apre tutta la possibilità per il ricevente di lasciar fluire nel corpo. 

L'operatore dispone di diverse campane, possono essere campane di cristallo, campane tibetane, gong di varie dimensioni. A volte è dotato di ulteriori strumenti sonori come campanelli e strumenti a fiato.

Le campane vengono chiamate anche Singing Bowls e possono essere in colore dorato, nere, argentate o verdi, spesso con scritte in Sanscrito raffiguranti l'Ohm o i Chakra. In alcuni casi la lega di cui sono composte viene associata all'energia di determinati pianeti: Oro per il Sole, Ferro per Marte, Mercurio per il pianeta Mercurio, Rame per Venere, Stagno per Giove, Piombo per Saturno e infine Argento per la Luna.

È in base alla sua personale sensibilità che sceglie quali campane usare e per quanto tempo. Un operatore esperto sa cogliere i cambiamenti del suono: si tratta di saper entrare anche nel corpo vibratorio della persona e interagire con i cambiamenti che possono avvenire durante la sessione. Occorre anche un'intuizione efficace per poter cogliere lo stato emotivo fluttuante del ricevente.

A strutturare il massaggio sonoro con le campane è stato Peter Hesse, ma si tratta di fatto di una tecnica antica, un sapere condiviso in ambito tribale in molte tradizioni.  

 

Massaggio sonoro: quali sono i benefici 

C'è da comprendere che il suono ha il potere di armonizzare la materia e la materia è quanto "vestiamo". Questa materia contiene acqua e l'acqua risente della vibrazione e può esserne influenzata. Agendo sulla nostra acqua interna, il suono realizza una riorganizzazione molecolare e trasforma, nel senso reale e più concreto del termine. Di fatto, il suono "sblocca" l'energia e fluisce al nostro interno. 

Ovvio che la sua efficacia dipende anche molto dall'accoglienza e dallo stato emotivo del ricevente, nonché dalla abitudini che influenzano il suo sistema nervoso (alimentazione, qualità dei pensieri), ma di fatto il beneficio è assicurato e il loro effetto va a toccare anche il sistema immunitario, potenziandolo. 

Il massaggio sonoro migliora la percezione del corpo nel ricevente, favorisce una respirazione profonda, agisce positivamente sugli stati ansiosi, induce a un rilassamento autentico e combatte lo stress, allenta l'aggressività

 

Scopri di più sul legame tra la musica e le pratiche psicofisiche

 

Immagine | Flickr


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: