Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

MASSAGGIO OLISTICO, POTENTE ANTISTRESS

Il massaggio olistico ha come caratteristica principale l'attenzione particolare all'unicità e all'interezza del trattato. Per questa sua specificità è il miglior massaggio antristress, che combina diverse tecniche a seconda del bisogno di chi lo riceve.

Massaggio olistico: cos'è

Il massaggio olistico consiste in un massaggio che si prenda cura della persona nel complesso. ”Olos”, dal greco, infatti significa "tutto" e allude a tutto l'insieme e a tutti i livelli della persona tche riceve il trattamento: non solo il corpo, ma anche la mente e i pensieri e le emozioni vengono riequilibrate tramite il massaggio olistico.

Il corpo non è solo la somma delle sue parti, e la personalità dell'essere umano, così come il suo benessere, dipende in gran parte dalle relazioni tra le varie parti del corpo, e tra il corpo e gli aspetti meno materiali.

Le risposte dell'organismo sono influenzate da emozioni e pensieri, e viceversa le risposte ormonali alle sollecitazioni esterne, siano esse stressogene o antistress, influiscono sul funzionamento organico.

 

Leggi anche Cos'è il massaggio shiatsu >>

 

Per questo un vero massaggio olistico tiene conto di quanto dice il corpo ma anche di come si comporta la mente e delle emozioni che emergono. E come può fare? Tramite l'ascolto profondo ed empatico, l'adattamento delle manovre e dell'approccio alla specifica situazione.

Il massaggio olistico deve essere eseguito in completa attenzione e presenza da parte di chi tratta, totalmente concentrato sul trattato: non è sufficiente applicare delle manovre o dei protocolli standardizzati per tutti, perché l'”interezza” di ciascuno è differente.

Il massaggio olistico si inserisce nella gamma dei massaggi energetici, perché agisce sul corpo ad un livello più sottile e meno materiale rispetto ad altri massaggi.

Diverse tecniche possono essere fuse nel massaggio olistico: dallo shiatsu al massaggio con pietre, dall'aromamassaggio alla kinesiologia, fino al massaggio riflesso.

 

Massaggio olistico: potente antistress

Lo stress non è uguale per tutti. Ciò che per qualcuno genera stress per qualcun altro potrebbe passare inosservato. Gli stimoli sono sempre gli stessi, ma la risposta personale è invece sempre diversa.

Il massaggio olistico è sempre regolato sulla singola persona in quella specifica condizione, poiché ciascun essere ha il proprio equilibrio e il proprio disequilibrio. Agendo quindi sulla specificità dell'individuo si concentra su ciò che è principalmente utile in quella situazione per produrre il benessere fisico, emotivo e mentale.

Non esiste un protocollo preciso per il massaggio olistico: qualsiasi massaggio, operato in uno specifico momento e nel modo più utile in quella particolare circostanza, diventa un massaggio olistico.

Caratteristica principale è l'ascolto che l'operatore pratica nei confronti di chi riceve: l'empatia e la comunicazione che si crea sono uniche e irripetibili, e permettono la scelta migliore per agevolare il trattato a ritrovare il proprio miglior equilibrio e per stimolare l'autoguarigione.

Per questo motivo il massaggio olistico è il più potente massaggio antistress: perchè agisce sulla specificità delle reazioni personali alle situazioni, senza generalizzare.

Regolarizza la produzione ormonale, attenua le tensioni muscolari, agevola la circolazione sanguigna e linfatica, mobilizza rigiità articolari, stimola indirettamente il funzionamento degli organi. Tutto questo permette il corpo di reagire al suo meglio nelle situazioni che vengono vissute come tensive e stressanti.

 

Leggi anche Cos'è il massaggio tibetano >>

Foto: antoniodiaz / 123RF Archivio Fotografico

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: