Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

MASSAGGI E BENESSERE

Massaggio circolatorio anticellulite, benefici e controindicazioni

Il massaggio circolatorio anticellulite rende più efficiente il sistema della circolazione sanguigna e aiuta a stimolare la diuresi. Scopriamolo meglio.

>  La tecnica del massaggio circolatorio anticellulite

>  La seduta

>  Benefici e controindicazioni del massaggio circolatorio anticellulite

>  Curiosità

Massaggio circolatorio anticellulite

 

La tecnica del massaggio circolatorio anticellulite

Il corpo si rilassa, la mente ne trae beneficio e il sangue scorre meglio. Il massaggio circolatorio anticellulite è mirato per migliorare e rendere più efficiente il sistema della circolazione sanguigna. La cellulite infatti è un disturbo che compromette la microcircolazione sanguigna e si manifesta come un inestetismo che fa sembrare la pelle a buccia d'arancia.

Esistono vari tipi di cellulite, a seconda della natura e della manifestazione del disturbo:

  • la cellulite compatta colpisce di preferenza soggetti in buona condizione fisica e con una muscolatura tonica e spesso si tratta di una semplice ritenzione idrica dovuta a perdita di liquidi a causa dello sforzo fisico;
  • la cellulite flaccida si manifesta specialmente in persone di mezza età, che hanno un tessuto ipotonico;
  • la cellulite edematosa, infine, si manifesta in associazione a quella compatta, di preferenza sulle gambe, e rappresenta la conseguenza abbastanza comune di patologie circolatorie. 

Il massaggio circolatorio anticellulite va ad agire proprio sui tessuti con il fine di favorire il ritorno sanguigno, venoso e linfatico. Il terapeuta in pratica stimola il sangue a scorrere più velocemente, i vasi entrano così in contatto con i tessuti e questa attivazione facilita la rimozione dei liquidi in eccesso, che vengono indirizzati verso i reni.

Di conseguenza, viene stimolata anche la diuresi; in genere, infatti, dopo una seduta di massaggio circolatorio anticellulite, i pazienti, o più spesso, le pazienti, sentono il bisogno di espellere urina. 

 

La seduta 

Durante una seduta di massaggio circolatorio anticellulite, il massaggiatore esegue manovre che hanno lo scopo di aiutare il ritorno venoso del sangue, seguendo il percorso delle vene (non delle arterie), dalla periferia del corpo al cuore.

La manovra principale è quella dell'impastamento: per le zone più carnose, il terapeuta effettuerà un impastamento con due mani, stenderà le mani sul corpo del paziente, tenendo i gomiti in fuori, e afferrerà in maniera decisa una buona quantità di tessuto con la sinistra, dopodiché spingerà i tessuti in direzione della mano destra e ripeterà lo stesso movimento, concentrandosi in zone diverse.

Per arti e zone carnose userà l'impastamento a una mano, effettuato divaricando pollice e indice, disegnando un'ampia V e posando la mano sul corpo, con le dita unite e ben allungate, afferrando i tessuti e spingendoli in avanti e verso l'alto, premendo con decisione la mano contro il corpo. Alla zona lombare, piedi e mani si dedicherà con una forma di impastamento con i polpastrelli. 

Durante una seduta il massaggiatore impiegherà anche manovre di sfioramento, che indirizzano il sangue a scorrere nella giusta direzione. La seduta dura circa un'ora e prevede anche tecniche di pizzicottamenti, trazioni, pressioni e percussioni di vario tipo. Per il massaggio circolatorio anticellulite di solito si usa un'apposita crema o un olio neutro, ma talvolta può essere utile applicare degli oli essenziali, o magari fiale concentrate che penetreranno con maggiore facilità. 

 

Scopri anche i consigli della naturopatia contro la cellulite

 

Benefici e controindicazioni del massaggio circolatorio anticellulite

Non ci sono particolari controindicazioni, mentre i benefici sono molteplici: riscaldamento della muscolatura, stimolazione della circolazione sanguigna, mobilizzazione dei depositi adiposi sottocutanei, eliminazione delle scorie.

Si tratta di un massaggio molto rilassante, non troppo invasivo, che agisce positivamente anche sulle terminazioni nervose.  

 

Curiosità 

Il massaggio circolatorio anticellulite è particolarmente indicato per le donne. Ma perché la sfera femminile è quella più colpita dal disturbo detto cellulite?

La causa principale del tipo di cellulite più diffuso è legata agli ormoni femminili. Gli estrogeni infatti favoriscono la ritenzione dei liquidi e la concentrazione di grasso specialmente in alcune zone del corpo come fianchi, glutei e cosce.  

 

Scopri gli altri massaggi per la cellulite

 

Altri articoli sulla cellulite:

Trattamenti anticellulite: quali sono efficaci?

Creme anticellulite per massaggi, come farle in casa

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy