Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

PIETRE E CRISTALLI

Malachite: tutte le proprietà e benefici

 

 

Malachite: descrizione

Classe minerale: carbonati.
Formula chimica: Cu2[(OH)2/CO3] + H2O + (Ca, Fe)
La malachite è un carbonato di rame di origine secondaria che si forma superficialmente nei giacimenti di rame per alterazione dei solfuri a contatto con l’aria. È un minerale a struttura microcristallina, ma anche fibrosa più spesso in aggregati reniformi o efflorescenti. Ha un colore verde intenso con striature curvilinee alternate più chiare e più scure.
Presenta una scarsa durezza, è sensibile al calore e risulta effervescente a contatto con l’acido cloridrico.

 

Malachite: elemento

Terra : l’elemento terra riguarda la sfera della stabilità e del benessere (pace, equilibrio, fertilità, denaro).

 

Malachite: chakra

Quarto chakra Anahata (“Cuore”)

 

Malachite: mitologia

Il nome deriva dal greco malake, ovvero “malva”, poiché ricorda il colore delle foglie della pianta.
La malachite è uno dei minerali che si trova citato più spesso in miti e leggende. Era considerata la pietra del paradiso e rappresentava la sensualità, la bellezza, la curiosità, il senso estetico e le arti musicali. Da sempre è un simbolo della figura femminile e in tutte le culture è stata dedicata a qualche dea: in Egitto, Hathor; in Grecia, Afrodite; presso i Celti, in Europa, Freya.

Nel Medioevo, si credeva potesse alleviare i problemi mestruali e facilitare il parto ed era perciò nota come “pietra delle ostetriche”.

Era usata dagli antichi greci e dai romani per prevenire gli infortuni: infatti, secondo la tradizione, si rompe per avvertire chi la porta di un pericolo imminente.

 

Malachite: effetto sul corpo

La malachite è ottima come antispastico e calmante. Rilassa il sistema nervoso, allontana l’insonnia e la depressione. Utile in caso di dolori mestruali e durante il parto.

Può contribuire alla cura delle infezioni degli organi genitali e dei problemi di salute sessuale.
Svolge un’azione disintossicante stimolando la funzionalità del fegato e promuove l’attività nervosa e cerebrale.

Ha la proprietà di assorbire i dolori e i gonfiori, soprattutto se abbinata all’ametista.
Rafforza il cuore e il sistema circolatorio, è particolarmente indicata per chi soffre di fragilità capillare. Per il suo alto contenuto di rame completa l’azione del ferro nella produzione dei globuli rossi e stimola la rigenerazione del sangue e dei tessuti.

 

Scopri anche tutte le proprietà e l'uso del rame

Rame

 

Malachite: effetto sulla psiche

La malachite stimola la consapevolezza dei propri bisogni e dei propri desideri e spinge l’individuo a realizzarli, a vivere le proprie emozioni senza rimanerne prigioniero, a sviluppare la decisione di liberarsi da antichi dolori e traumi repressi.

Aumenta l’amore per la bellezza e la sete di conoscenza. Rende la vita intensa e avventurosa. Migliora l’espressione e la facoltà di comprensione, riduce la paura e allontana l’egoismo aiutando a entrare in contatto con gli altri a livello empatico.

Sviluppa la capacità di osservazione, lo spirito critico e la vivacità di pensiero: il soggetto impara così a gestire in maniera più soddisfacente la realtà quotidiana.

 

Malachite: modalità d’impiego

La malachite può essere scaricata dopo l’uso sotto l’acqua corrente.
Per ottenere effetti duraturi sul piano spirituale si consiglia di portare la malachite con sé a stretto contatto con la pelle come pietra ornamentale o appoggiarla periodicamente sulle zone da trattare a livello fisico, ma sempre per periodi non troppo lunghi.
Sotto il cuscino, favorisce un sonno tranquillo.

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy