Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

PIETRE E CRISTALLI

Labradorite: tutte le proprietà e benefici

La Labradorite è una pietra che aumenta la creatività, rafforza l’intuizione e permette di vedere la vera natura dei nostri scopi. Utile contro raffreddore e reumatismi, ha effetti benefici anche contro gotta e stress. Scopriamola meglio.  

>  1. Descrizione della Labradorite

>  2. Elemento

>  3. Chakra collegato alla Labradorite

>  4. Mitologia

>  5. Effetto sul corpo della Labradorite

>  6. Effetto sulla psiche

>  7. Come usare la Labradorite

Labradorite

 

Descrizione della Labradorite

Classe minerale: tettosilicati, famiglia dei feldspati.
Formula chimica: Na[AlSi3O8]Ca[Al2Si2O8] + Fe, K, Ba, Sr

La labradorite è un feldspato, in particolare un membro della serie dei plagioclasi, che si forma nelle pegmatiti o nei magmi basici. I suoi colori brillanti su base grigio-verde sono dovuti all’effetto di rifrazione della luce sulla struttura lamellare, ovvero alla labradorescenza.

 

Elemento

Aria: l’elemento aria riguarda la sfera della comunicazione e dell’intelletto (capacità di espressione, creatività, saggezza, viaggi).

 

Chakra collegato alla Labradorite

  • Terzo chakra Manipura (“Ombelico e Plesso Solare”)
  • Sesto chakra Ajna (“Fronte o Terzo Occhio”)
  • Settimo chakra Sahasrara (“Corona”)

 

Mitologia

Scoperta nel 1770 nella penisola del Labrador (Canada) da cui prende il nome, la labradorite non ha una storia terapeutica ma è considerata una pietra di forza e protettiva che accresce il magnetismo.

Per gli sciamani aiuta a richiamare e a entrare in comunicazione con gli spiriti della natura.

 

Effetto sul corpo della Labradorite

La labradorite attenua la sensazione di freddo ed è perciò indicata per prevenire il raffreddore e le altre malattie da raffreddamento, i reumatismi e la gotta.
Agisce da calmante per le tensioni allo stomaco ed è utile per abbassare la pressione.

 

Effetto sulla psiche

La labradorite è un eccellente antidoto contro le illusioni. Vince la dispersione, rafforza l’intuizione e permette di vedere la vera natura dei nostri scopi e delle nostre intenzioni grazie alla sua superficie cangiante di vari colori.

La natura trascendentale e mutevole della labradorite sostiene nell'imparare a sviluppare una gratitudine più profonda, a eliminare le vecchie tendenze e ad apprendere la grande lezione che il cambiamento è la vera natura della vita.

Questa pietra aiuta a spostare le percezioni a un livello più alto e a modificare potenzialmente le scelte dell’individuo in modo positivo. Stimola la creatività, la fantasia, l’introspezione e la profondità dei sentimenti. Riduce l'ansia e lo stress.

 

Come usare la Labradorite

La labradorite può essere scaricata dopo l’uso sotto l’acqua corrente.
L’uso migliore sul piano spirituale è in associazione con la meditazione.
Per quanto riguarda la terapia a livello fisico, i suoi effetti si manifestano quando è portata con sé a stretto contatto con la pelle. Poggiata sul plesso solare (terzo chakra) previene la nausea, i bruciori e i crampi allo stomaco, posizionata sulle spalle e dietro la nuca invece aiuta in caso di dolori reumatici.

 

Come distinguere l'Adularia dalla Labradorite bianca?

 

Immagine | Wikimedia

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy