Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Incontri Genova

LA MEDICINA CINESE E IL CICLO MESTRUALE

Il 10/06/2015

Indirizzo: Corso Torino, 9

Email contatto: coge.lemaree@gmail.com

Web: http://www.facebook.com/events/1586775201608014/

Di Francesca Cassini, operatrice tuina in Medicina Tradizionale Cinese

Costo: Gratuito (max 15 persone)

Date e orari

Mercoledì 10/6/2015 dalle 20 alle 22

A chi si rivolge

a tutte le donne interessate a scoprire la visione che la medicina cinese ha del ciclo mestruale e a capire come gestire naturalmente il proprio malessere

Insegnanti e relatori

Francesca Cassini Laureata in Lingue e Civiltà Orientali (cinese) presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia nel 2003, dal settembre 2004 al dicembre 2006 vive e lavora a Shanghai, in Cina, dove entra in contatto con la medicina cinese e, in particolare, con il massaggio tuina. Rientrata in Italia, continua a lavorare con il cinese e con la Cina, prima in azienda e poi come interprete e traduttrice libera professionista. Parallelamente, si iscrive al corso triennale di massaggio tuina di ScuolaTao (www.scuolatao.com) e ne consegue l’attestato finale. Attualmente è operatrice tuina a Genova (iscritta a OTTO – Associazione Professionale Operatori Tuina-Qigong e Tecniche Orientali) e docente in formazione presso ScuolaTao. Continua la sua formazione in medicina cinese con corsi annuali di approfondimento (alimentazione secondo la medicina tradizionale cinese, tuina per l’infanzia) e master teorici e pratici (auricoloterapia, trattamento dei meridiani tendino-muscolari con il taping, studio approfondito di polso e lingua…).

Descrizione e Programma

Noi tutte pensiamo (o abbiamo pensato) che il ciclo mestruale sia normalmente fastidioso e/o doloroso e che le donne che non hanno problemi prima o durante il mestruo siano uno sparuto gruppo di baciate dalla fortuna. Nell’ottica della medicina cinese, non c’è ragione per cui il periodo delle mestruazioni debba essere doloroso o invalidante: in una donna in equilibrio, le mestruazioni dovrebbero arrivare quasi senza alcun segnale e dovrebbero trascorrere senza creare problemi. Quando non è così, è possibile ricercare lo squilibrio energetico alla base e trattarlo, in modo da tornare ad una situazione di equilibrio e benessere. Del trattamento fanno parte anche alcune buone prassi (alimentari, igieniche, di stile di vita) che la donna può seguire a casa e in autonomia per mantenere il proprio star bene: vedremo insieme come fare per metterle in pratica.