Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Conferenze Milano

INTRODUZIONE AL MONDO DEI MAMOS, SACERDOTI E SCIAMANI ARHUACO

Il 12/09/2013

Indirizzo: Via Santa Marta 19

Email contatto: info@isentieridelvento.it

Web: http://www.isentieridelvento.it/pages/eventi_dettaglio.aspx?ID=2ef4635f-10b3-4a90-b786-05c5e49acab4

Di Claudia Perillo c/o "I Sentieri del Vento", Operatrice dei cristalli in Spiritualità

Costo: Gratuito

Allegato: mamos calixto.jpg

Date e orari

12 settembre dalle 18,30 alle 20,30 circa

A chi si rivolge

L'incontro è adatto a chi ama la natura e cerca nuovi metodi per trovare il proprio equilibrio tramite gli insegnamenti di popoli antichi.

Insegnanti e relatori

Calixto Suarez Villafane, Mamo dell’etnia india Arhuaco della Sierra de Santa Marta, nel nord della Colombia, è testimone vivente di una cultura di profonda simbiosi e unità con la Madre Terra. Diffonde e attiva, con la sua presenza e con le antiche tecniche, i quattro elementi di base della Legge universale.

Descrizione e Programma

Introduzione al mondo dei Mamos, sacerdoti e sciamani Arhuaco

I Mamos sono le autorità spirituali degli Arhuaco, incarnano la prosecuzione della Legge della tradizione, tramandata oralmente, e hanno il compito di mantenere in armonia il legame fra gli esseri umani e la Madre Terra. Sono sempre al servizio della comunità e vivono grazie alla solidarietà delle persone. Sono maestri di vita e di cultura, operano nelle scuole in cui istruiscono i giovani Mamo. Questi vengono identificati fin dalla tenera età grazie a segni che arrivano dalla natura e dagli spiriti, e vengono aiutati dagli anziani tramite speciali tecniche ad esprimere e conoscere le loro qualità, insegnamenti che durano per tutta la vita.

Il ricavato del lavoro di Calixto e degli eventi che proponiamo va a favore di un progetto che ha l’obiettivo, tra l’altro, di creare un centro per promuovere la formazione di "seimuke”, bambini Mamu studenti, in modo da proteggere riprodurre la conoscenza e la tradizione orale che sostiene la cultura di un popolo.   Ingresso libero, è gradita un’offerta per la causa degli Arhuaco