Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

GLI EFFETTI DELLE ATTIVAZIONI DEL 1° LIVELLO DI REIKI

Perché farsi attivare a REIKI? Prosegue il viaggio per la comprensione della guarigione attraverso la via reiki. Si descrivono sinteticamente gli effetti delle quattro attivazioni del 1° livello reiki.

il seminario di primo livello reiki dura generalmente due giorni ed è essenzialmente composto dalle quattro attivazioni che hanno lo scopo di aprire e attivare i canali energetici e dall'insegnamento dei trattamenti di 1° livello che hanno il compito di sciogliere i blocchi energetici formatisi nell'organismo per ristabilirne l'armonia originale.

Le cerimonie di attivazione durano pochi minuti ma abbinate agli altri fondamentali contenuti dei due giorni di corso preparano il terreno all'accoglimento, da parte dello studente, del giusto seme che predispone l'inizio del viaggio: sono la partenza!

Poi spetterà al neo viaggiatore praticare ciò che ha imparato in modo serio, costante e amorevole per fare in modo che quel seme possa crescere giorno dopo giorno, lentamente ma inesorabilmente dentro di lui.

Il procedimento delle attivazioni induce un fortissimo impulso alla componente energetica che attiva nello studente il processo di canalizzazione e trasmissione del reiki.

Attraverso l'uso dei simboli da parte del maestro, reiki stesso contatta la volontà dello studente e crea un ponte di collegamento tra maestro e studente che attiva l'energia di guarigione oltre a consentire allo studente un salto evolutivo, una evidente presa di coscienza, una evoluzione karmica costante e progressiva.

Sicuramente l'accelerazione del processo karmico è spesso alla base del processo evolutivo e di guarigione: se dolore e malattia sono conseguenze di debiti karmici che vanno estinti, l'accostarsi a reiki potrebbe estinguerli anticipatamente ovvero con maggiore velocità ed energia.

L'azione volontaria di prendersi la responsabilità del proprio percorso di vita in tutti i suoi aspetti può rappresentare un passo importante per l'estinzione del proprio debito karmico. 

Reiki potrebbe agire da ricompensa, da liberazione dal passato nel momento in cui diventiamo coscienti prima e responsabili poi del nostro agire, del nostro comportamento e del nostro pensiero e delle loro conseguenze.

Potrebbe essere questa la spiegazione al fatto che spesso, chi intraprende percorsi spirituali i più vari, non necessariamente reiki, guarisce da malattie a volte addirittura definite incurabili dalla scienza.

Le funzioni delle attivazioni del 1° livello reiki sono:

  • attivare e liberare i canali energetici per permettere all'energia di fluire liberamente nel corpo fisico.
  • sciogliere progressivamente i blocchi energetici per permettere una funzione armonica del corpo fisico.liberare il karma accumulatosi nel passato e nel presente permettendo un salto evolutivo inteso come superamento di malattie eventuali, ottenimento dell'armonia nel fisico e nell'esistenza tendendo alla guarigione fisica più completa.
  • decidere di accostarsi al reiki frequentando il corso di 1° livello è uno dei più grandi regali che una persona possa fare a se stessa.

Per questa volta non voglio dilungarmi oltre perché vorrei che chi mi legge riflettesse su queste brevi argomentazioni oltre a quelle degli altri miei articoli che sono stati scritti per incuriosire e stimolare coloro che sono tentati ad accostarsi a reiki ma non riescono mai a decidersi oppure ai curiosi ma sempre increduli.

Nella prossima tappa del nostro viaggio continueremo a parlare, senza mai stancarcene, di armonia dell'esistenza, di guarigione globale, di chakra, degli altri livelli del reiki e sempre, immancabilmente di energia!

Un grande abbraccio di luce a tutti.

Buona vita con reiki.

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: