Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20687
Reiki

Il reiki è una pratica spirituale ed energetica articolata in tre livelli (Shoden, Chuden, Okuden) che consente di curare disturbi fisici e psichici. La parola deriva da rei, energia universale e ki, energia vitale. Il trattamento, che prevede un'azione manuale in zone del corpo variabili a seconda del disturbo, viene eseguito da un reiki master. In Italia la terapia si sta diffondendo, nonostante molti scettici sono convinti che il Reiki debba i suoi eventuali benefici all'effetto placebo.

Articoli in evidenza di Reiki

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Reiki

Articoli più recenti

Reiki è un potentissimo metodo di Guarigione Naturale che si basa sulla canalizzazione e la trasmissione di Energia Vitale Cosmica. Reiki è una parola composta di origine giapponese, perchè ad un giapponese va il grande merito di aver riscoperto e riportato alla luce la tecnica: Rei significa Energia Universale (Intelligenza Suprema che guida la creazione ed il funzionamento dell'Universo), Ki è l'Energia Vitale che anima ogni forma di vita. Reiki è un'En... »

di Alessia Grillenzoni Reiki Master,Karuna Reiki®Master,Maestra d'Arte

In oriente il reiki è utilizzato per il raggiungimento dell' "anshin ritsumei", l'assoluta pace interiore: il benessere fisico è una conseguenza del ritrovato equilibrio e della ritrovata armonia tra gli elementi costitutivi dell'essere. Cosa è il Reiki Il Reiki è energia universale, dove universale ha il reale significato di "uni-verso", verso l'uno, ovvero oltre la dualità e l'illusione della separazione.  l Reiki, conosciuto principalmente com... »

di Giulio Pennella Master Reiki

il seminario di primo livello reiki dura generalmente due giorni ed è essenzialmente composto dalle quattro attivazioni che hanno lo scopo di aprire e attivare i canali energetici e dall'insegnamento dei trattamenti di 1° livello che hanno il compito di sciogliere i blocchi energetici formatisi nell'organismo per ristabilirne l'armonia originale. Le cerimonie di attivazione durano pochi minuti ma abbinate agli altri fondamentali contenuti dei due giorni di corso... »

di Loretta Loiacono MASTER REIKI USUI / RADIESTESISTA

Viaggio interiore, cerimonie, simboli, illuminazione, eccetera eccetera: forse leggendo il precedente articolo (reiki, viaggio alla scoperta di sé: l'inizio) qualcuno avrà pensato si stesse parlando di qualche arcaica religione! Ebbene, niente di tutto ciò! Reiki è una disciplina che consente di avere accesso all'energia che ci circonda, ci compenetra, costituisce sia tutto ciò che vediamo che ciò che non riusciamo a vedere e attraverso di essa ci aiu... »

di Loretta Loiacono MASTER REIKI USUI / RADIESTESISTA

Spesso mi trovo ad esaudire le richieste di persone che mi chiedono di spiegare reiki, di svelarne l'eventuale segreto, di darne addirittura una spiegazione scientifica: le sue antiche origini e la sua lunga evoluzione consegnata alla tradizione orale paiono avvolgerlo in un alone misterioso che non aiuta la pragmatica persona contemporanea, non avezza a varcare in autonomia le proprie soglie interiori indagando il mistero della vita, a non dubitarne. Per capire reiki occorre partire per un v... »

di Loretta Loiacono MASTER REIKI USUI / RADIESTESISTA

In questa epoca di profonda trasformazione l'essere umano si trova impantanato in un magma costituito da confusione, paura, dubbio, mancanza di certezze e valori che ne blocca l'evoluzione personale. La vita che abbiamo più o meno tranquillamente condotto fino a poco tempo fa è ora profondamente cambiata perché è la "civiltà" nella quale viviamo che ce lo impone senza chiederci il permesso, coinvolgendoci quasi a nostra insaputa con eventi, notizie, novit&ag... »

di Loretta Loiacono MASTER REIKI USUI / RADIESTESISTA

La condivisione, nel reiki, è un concetto fondamentale, una parola chiave imprescindibile: il reiki è amore e l'amore deve assolutamente essere condiviso senza limite alcuno! Proprio qui, adesso, desidero condividere una straordinaria esperienza occorsami alcuni anni fa durante alcuni trattamenti reiki che praticai ad una persona di cui conoscevo molto bene le problematiche fisiche e la personalità in quanto amica di famiglia da sempre. Avevo acquisito da poco il 2° l... »

di Loretta Loiacono MASTER REIKI USUI / RADIESTESISTA

Molto importante per il paziente che si appresta a ricevere un trattamento reiki è seguire alcune semplici indicazioni che favoriranno lo scorrere dell'energia nella globalità del suo essere e aiuteranno l'operatore nel suo lavoro. Eccone di seguito un elenco completo, facilissimo da seguire: bere molta acqua il giorno stesso e se possibile anche il giorno prima per favorire la disintossicazione (questa è comunque una buona regola da seguire sempre, indipendentemente dai... »

di Loretta Loiacono MASTER REIKI USUI / RADIESTESISTA

Ormai i libri, i testi, le argomentazioni dedicate al reiki e alla sua definizione di base sono talmente tanti e tanto diffusi che non esiste che l'imbarazzo della scelta per chi voglia informarsi al riguardo. Vorrei invece aiutare a chiarire idee e dubbi di chi desidera avvicinarsi ad esso ma è indeciso se preferirlo o meno ad altre tecniche olistiche per risolvere le sue problematiche o, in assenza di disturbi specifici, per promuovere o mantenere semplicemente il benessere psico-fis... »

di Loretta Loiacono MASTER REIKI USUI / RADIESTESISTA

Attestati di qualificazione Un vero operatore e un vero Master Reiki possiedono gli attestati di qualificazione che certificano dove quando e quali livelli possiedano, e non si rifiuteranno di mostrarveli su vostra esplicita richiesta. Da questi certificati voi potrete ricavare un certo numero di informazioni. Innanzi tutto ci tengo a precisare che il Reiki fluisce, e fluisce bene, durante un trattamento di terzo livello come durante un trattamento di primo e di secondo livello. Quello che di... »

di Barbara De Filippis Master Reiki; Floriterapeuta di Bach; Consulente Feng Shui

Quando presi i livelli Reiki, il Master che mi diede le iniziazioni - nel 2004 e nel 2005 - raccomandò al gruppo di studio una serie di cose da fare e non fare durante un trattamento, tra cui alcune in particolare: rimanere sereni e affidarsi al metodo (lasciar fare al Reiki), non concentrarsi troppo sul ricevente, rimanere ben centrati su di noi e sul nostro cuore come puri canali neutri (questo perché l’energia andrà comunque dove serve senza che noi ci ‘sfo... »

di Barbara De Filippis Master Reiki; Floriterapeuta di Bach; Consulente Feng Shui

Il termine giapponese Reiki definisce l’unione dell’energia pura dell’universo (Rei) all’energia vitale del singolo individuo (Ki) tramite il canale neutro costituito dall’operatore. Quando si riceve un trattamento Reiki, non si paga per ricevere l’energia dell’universo che giunge a nutrirci ed a riconnetterci con noi stessi. L’energia, infatti, è qualcosa di non commerciabile, non quantificabile, è qualcosa di fluido, che scorre, ... »

di Barbara De Filippis Master Reiki; Floriterapeuta di Bach; Consulente Feng Shui

Il trattamento Reiki di solito è, e così dovrebbe essere sempre, nei limiti del possibile, preceduto da un breve colloquio con il Reiki-terapeuta, il quale si informerà a grandi linee del perché volete sottoporvi al trattamento, del vostro stato di salute fisica generale e di casi particolari (per esempio un gravidanza in atto) o di malattie importanti (quali ad esempio il diabete), e del vostro stato emozionale contingente. Questo breve colloquio serve sia a mette... »

di Barbara De Filippis Master Reiki; Floriterapeuta di Bach; Consulente Feng Shui

Se dovessimo annotare gli innumerevoli stati d'animo che proviamo in un giorno riempiremo le pagine del nostro diario con molte emozioni contrastanti. Paura, rabbia, attaccamento, gelosia, appaiono e scompaiono ripetutamente  nella  mente come pirati della nostra pace interiore. Ma perchè proviamo queste emozioni e il conseguente stato di sofferenza?   Solitamente attribuiamo le responsabilità all'altro o all'esterno di noi:  "Sei tu a farmi arrabbiare, perch... »

di Studio Yoga SatyAnanda Yoga

  Reiju, l'attivazione Reiki Per definire l'attivazione Reiki, il giapponese utilizza il termine Rejiu, che racchiude sia il significato di donare sia quello di ricevere spiritualità. Questa spiritualità consiste nelle connessioni con l'Energia Universale, il Reiki. L'attivazione riguarda dunque l'inizio di un'abilità, il risveglio di una sopita e primordiale coscienza interiore. Per risvegliare questa potenzialità celata in ogni essere vivente, c'è bi... »

Di Francesco Marchionna

1 di 2

Scarica flash player