Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Eventi Udine

IL MANDALA DELLA PACE

Dal 21/05/2016 al 22/05/2016

Indirizzo: Piazza XX settembre

Email contatto: alternattivauno@gmail.com

Web: http://www.alternattiva.it

Di associazione alternattiva in Buddhismo tibetano

Costo: Gratis

Allegato: alternattiva mandala sito.jpg

Date e orari

21 e 22 maggio 2016 dalle ore 10,00 sino a sera

A chi si rivolge

per tutti

Insegnanti e relatori

monaci buddhisti

Descrizione e Programma

Il mandala della pace

L’associazione di promozione sociale Alternattiva e  l’Himalayan Cultural Center  rappresentato da Simona Bocchi responsabile delle attività in Italia   sono lieti di presentare un Evento unico e straordinario  a Udine  Mandala della Pace La realizzazione del Mandala rituale con sabbie colorate dell'Himalaya dal diametro  di circa 60 cm. sarà fatta da tre monaci tibetani, buddisti di tradizione Gelupa, provenienti direttamente da monasteri in India (il Dalai Lama con tutto il “governo” tibetano e i religiosi sono in esilio in India poiché il Tibet, dal 1954, è invaso e annesso alla Cina) Nella tradizione spirituale buddista il concetto di impermanenza è centrale  ed il Mandala ne simboleggia il senso.  Per far comprendere in occidente questo concetto viene spesso usato un semplice esempio, tra 100 anni  tutte le persone che oggi sono, non ci saranno più. Il Mandala viene realizzato con tanta pazienza e meticolosa attenzione per essere distrutto appena ultimato. Alcuni Mandala richiedono mesi per la loro ultimazione. Il senso profondo di tutto questo è che il tempo che ci è concesso di vivere è il bene più prezioso e ogni cosa che facciamo in ogni istante, deve essere fatta al meglio delle nostre possibilità, non importa se sia innaffiare una pianta o essere un orbita nello spazio, e non ci sono cose più importanti di altre, la cosa più importante è quella che stai facendo adesso. ( continua a leggere ) Le giornate inizieranno alle ore 10,00 e continuativamente sino a dopo le 20,00 Creazione del Mandala 
Sabato e Domenica
dalle 10.00 alle 12.30 
dalle 15.00 alle 19.00
con pausa tra le 12.30 e le 15.00

Solo sabato 21 alle ore 11  presentazione del libro: 1976 – 2056 Il Friuli prossimo venturo Prospettive e speranze per i futuri 40 anni della Patria a cura di Daniele Damele   Daniele Damele, laureato in Scienze politiche, è dottore di ricerca in Politiche di Sviluppo e Gestione del territorio all’Università degli studi di Trieste. Giornalista e pubblicista, ha al suo attivo numerose pubblicazioni, tra cui Nuove frontiere della comunicazione (2003), Vola figlio mio: Raccontarsi e fare il genitore oggi (2010), Comunico ergo sei viva (2014) seguirà rinfresco   Durante le due giornate
Verranno posti in vendita oggetti tibetani provenienti direttamente dai loro monasteri come incensi, bandierine votive, campane tibetane ed altro, a sostegno della causa tibetana. Nei momenti di pausa i  monaci faranno brevi meditazioni collettive che decideranno al momento in base alla partecipazione delle persone. 
Sarà offerta degustazione ( non vendita) di the, tisane ed infusioni naturali. 
Verrà installata una telecamera digitale fissa che riprenderà costantemente il progresso della realizzazione del mandala, collegata ad uno  schermo per dare a tutti la possibilità di vedere la realizzazione.
Piccole esibizioni rituali dimostrative con campane tibetane e gong live. e tanti piccoli momenti di emozionante stare insieme in modo creativo.    L'evento è per tutti, accesso gratuito e continuativo  dalle 10,00 alle 22,00