Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Conferenze Preganziol, Treviso

IL FENG SHUI PER VIVERE IN ARMONIA LA PROPRIA CASA

Il 26/02/2016

Indirizzo: Via Aldo Moro, 33

Email contatto: silvia@terra8.it

Web: http://www.terra8.it

Di SILVIA TOME', Architetto in Feng Shui

Costo: € 15,00

Date e orari

venerdì 26 febbraio 2016 dalle ore 21:00

A chi si rivolge

La conferenza è dedicata a tutte le persone che vogliono scoprire come vivere in modo più consapevole ed in armonia con l’ambiente che le circonda. I luoghi di vita quotidiana sono organismi in evoluzione in cui variano continuamente le energie presenti, sta a noi avere la capacità di riequilibrare queste forze, attraverso il Feng Shui, per creare ambienti accoglienti dove vivere bene e senza stress.

Insegnanti e relatori

Arch. Silvia Tomè

Descrizione e Programma

Il Feng Shui per vivere in armonia la propria casa

La conferenza sarà un’introduzione al Feng Shui, avremo modo di capire da dove nascono i principi base su cui si fonda. Vedremo inoltre come sia importante intervenire regolarmente nell’armonizzazione della casa attraverso la purificazione energetica con le fumigazioni, al fine di renderla un luogo accogliente e protetto. Non dimentichiamo che siamo strettamente legati alla nostra abitazione, quindi se questa è in disequilibrio porterà stress ed ansia anche a chi ci abita!
Il Feng Shui è un un’antica disciplina di origine orientale che studia il territorio e mette in equilibrio le energie al fine di creare spazi ed ambienti di vita armoniosi, promuovendo la salute e il benessere della persona.
Feng Shui significa Vento – Acqua ed è l’equilibrio delle forze del cielo, dell’uomo e della terra, è l’equilibrio del Qi, quell’energia cosmica vitale presente in tutte le Cose compresi i nostri ambienti di vita. 
Non si tratta semplicemente di un fenomeno esoterico, ma di una complessa disciplina basata su principi profondi e complessi applicabili sia all’architettura sia al vivere quotidiano. Usare il Feng Shui, significa capire la Natura e collocare correttamente gli edifici nel contesto; usare adeguatamente materiali naturali, colori, luce, verde, con particolare attenzione nel progetto di arredo per un’architettura che garantisce ambienti sani ed in armonia per il ben-essere dell’individuo. Si tratta di ritornare ad un modo di costruire in armonia con l’ambiente circostante, come facevano i nostri antenati: usando materiali del luogo, seguendo una corretto orientamento degli ambienti in base alle funzioni, studiando il giusto equilibrio tra le forme.