Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

RIEQUILIBRIO EMOZIONALE CON I FIORI DI BACH

La Floriterapia è un metodo di cura naturale introdotto negli anni ‘30 dal medico gallese Edward Bach. Essa si basa sull’utilizzo di particolari essenze di fiori selvatici per curare emozioni e stati d’animo negativi, disordini della personalità, disarmonie del carattere e disturbi fisici di origine psicosomatica. Si tratta di una cura dolce e assolutamente naturale, in quanto considera l’essere umano nella sua indivisibile totalità di parti fisiche, psichiche e spirituali, dalla cui armonia ed equilibrio dipendono la Salute e il benessere della persona.

A differenza dei farmaci tradizionali, i fiori di Bach non sopprimono un sintomo ma agiscono sbloccando l’energia dell’individuo con gradualità, avviando un naturale processo di cambiamento. I fiori di Bach sono 38 (+ 1, il Rimedio di Pronto Soccorso, che è un rimedio composto da 5 fiori di Bach). Ogni fiore corrisponde pertanto ad un preciso stato psicologico ed emozionale. La scelta dei rimedi avviene secondo un criterio di analogia fra lo stato dell’individuo e il campo di azione del fiore prescelto. I fiori di Bach svolgono pertanto un’azione energetica, non contengono molecole attive chimicamente, ma veicolano informazioni altresì dette archetipi positivi che sbloccano gli stati d’animo negativi trasformandoli in modo positivo. Questo perché, durante l’estrazione del rimedio (attraverso l’infusione in acqua sotto il sole o tramite la bollitura) i fiori rilasciano nell’acqua la loro particolare carica o vibrazione energetica. Ogni fiore possiede una sua specifica vibrazione, una SUA frequenza che possiede una SUA qualità terapeutica che va agire per risonanza sull’organismo. Con i fiori di Bach si possono trattare: Paure, fobie Timidezza, insicurezza Ansia Problemi relazionali e affettivi Stress Traumi Stati depressivi Sensi di colpa consci e inconsci Difficoltà di apprendimento

Come si assumono i fiori di Bach

Via Orale: due forme classiche 1) casi cronici: In un boccettino da 30 ml si versano dal flaconcino originale (stock bottle) tre gocce di ogni fiore scelto (non superare sette fiori), poi si aggiunge un po’ di alcool (grappa, brandy) e dell’acqua minerale naturale (3/4 di acqua e ¼ di alcool). Si assumono poi da 2 a 4 gocce per 4 volte al giorno sublinguali (al mattino a digiuno, prima di pranzo, prima di cena e prima di coricarsi). 

2) stati acuti: tutti giorni al mattino, aggiungere due gocce di essenza di Bach (dallo stock bottle), ad un bicchiere /bottiglietta con acqua e         Sorseggiare durante la giornata. L’acqua deve essere naturale, di buona qualità. L’alcol nelle essenze serve solo come conservante . Bambini, astemi possono usare invece aceto di mele (poi frigo)

 

I 38 fiori di E. Bach

AGRIMONY (Agrimonia) Per chi ha orrore per i litigi, dispute, competizioni. Persone elusive. Tormento nascosto agli altri. Si preferisce sopportare senza lamenti per farsi accettare dagli altri.

ASPEN (Pioppo) Paura di origine sconosciuta. Senso di premonizione. Percezione delle sensazioni altrui. Stati di angoscia improvvisa. Incubi che impediscono di addormentarsi.

BEECH (Faggio) Intolleranza. Fastidio per le imperfezioni e gli errori altrui. Gusto per la critica. Quando si danno giudizi drastici sul prossimo.

CENTAURY (Cacciafebbre): Servire gli altri per sentirsi amati. Sottomissione. Si perde di vista lo scopo della propria vita. Ci si affatica troppo per far piacere agli altri. Non si riesce a reagire e si dice sempre di sì. Difficoltà a discriminare.

CERATO (Piombaggine) Insicurezza nelle decisioni. Si dubita delle proprie idee e delle proprie intuizioni. Incapacità di portare a termine ciò che si è deciso. Si chiede sempre il parere altrui.

CHERRY PLUM (Ciliegio Selvatico): Paura di perdere il controllo, di impazzire. Si compiono atti inconsulti; ire forti e improvvise. Controllo eccessivo.

CHESTNUT BUD (Gemme di Inoculano) Si ripetono sempre gli stessi errori. Incapacità di maturare e trasformarsi grazie alle esperienze già fatte. Scarsa capacità di apprendimento e di concentrazione.

CHICORY (Cicoria selvatica): Tendenza al possesso effettivo per mantenere assicurato l'oggetto di amore, il bisogno primario di essere amati. Possessività. Tendenza a manipolare gli altri. Sensazione di non essere amati da nessuno.

CLEMATiS (Clematide) Si è assenti e/o sognatori, mancanza di concretezza, mancanza di interesse per la vita presente. Distrazione, idealismo. Possibili sintomi fisici: Sensazione di testa svuotata. Scarsa memoria. Frequente perdita dell'equilibrio. Inclinazione agli incidenti.

CRAB APPLE (Melo selvatico) Senso di sporco. Necessità di depurazione. Vergogna. Si ha bisogno di liberarsi di qualcosa rimasto nell'inconscio. Intossicazione da farmaci o alcol.

ELM (Olmo) Scoraggiamento. Sensazione di non farcela, di non essere all'altezza del compito. Sfinimento per troppa responsabilità.

GENTIAN (Genzianella) Depressione e scoraggiamento per cause note. Ogni piccolo insuccesso causa insicurezza e pessimismo. Scetticismo. Incapacità di accettare le fasi alterne della vita.

GORSE (Ginestra) Si pensa che tutto è inutile e si manca di speranza. Atteggiamento ambiguo: ci si fa convincere a tentare ancora, ma si dice che non c'è niente da fare. Ci si arrende pur rifiutando ciò che è accaduto.

HEATHER (Erica) Paura della solitudine. Egocentrismo, narcisismo. Bisogno di parlare. Possibili sintomi fisici: Malattie immaginarie. Insonnia. Ipocondria.

HOLLY (Agrifoglio) Ammirazione distorta per gli altri, e continuo confronto. Gelosia, vendetta, sospetto, invidia.

HONEYSUCKLE (Caprifoglio) Si vive nel passato e si è troppo condizionati dai ricordi belli o brutti che siano. Nostalgia. Senso di scoramento per ambizioni non realizzate. Perdite sentimentali che non si riesce ad accettare. Difficoltà a distaccarsi da luoghi o persone amate.

HORNBEAM (Carpino) Stanchezza mentale che si ripercuote .sul fisico. Sensazione di carico mentale. Sforzo per compiere il proprio dovere pur non sopportando la routine quotidiana.

IMPATIENS (Non mi toccare) Impazienza, irritabilità, agitazione. Difficoltà di adattamento alle situazioni e a lavorare con gli altri. Insonnia. Incapacità a rilassarsi.

LARCH (Larice) Senso di inferiorità. Sfiducia in se stessi e mancanza di autostima. Timore angoscioso di fallire.

MIMULUS (Mimmolo) Paura la cui origine è conosciuta (malattie, incidenti,povertà, buio, di rimanere soli, degli avvenimenti avversi, dei ragni, ecc.). Fobie (claustro fobia, agorafobia, ecc.). Timidezza. Paura del giudizio degli altri. Possibili sintomi fisici: Sudorazioni eccessive. Tachicardia. Balbuzie. Rossore improvviso.

MUSTARD (Senape selvatica) Tristezza profonda ed inspiegabile. Malinconia.Depressione per cause sconosciute. Introversione. Possibili sintomi fisici: Senso di pesantezza interiore che si localizza spesso nello stomaco e nel plesso solare. Depressione profonda. Calo di energia. Riflessi lenti.

OAK (Quercia) Ostinazione e perseguimento dell'obbiettivo a tutti i costi. Scoraggiamento malgrado il quale si combatte. Senso di oppressione. Non si percepiscono i segnali del corpo che sta esaurendo le forze.

OLIVE (Olivo) Esaurimento psico-fisico quando si lavora o si da troppo per cui si rimane senza energia . Possibili sintomi fisici: Sensazione continua di sonnolenza.

PINE (Pino) Autocritica eccessiva. Sensi di colpa. Insoddisfazione per i risultati ottenuti. A volte ci si prende anche la responsabilità altrui. Forti forme di masochismo e di autocritica.

RED CHESTNUT (Castagno rosso) Comportamento troppo ansioso e iperprotettivo. Paura e preoccupazione eccessiva per chi si ama.

ROCK ROSE (Eliantemo) Situazioni di emergenza che provocano grande angoscia e terrore (spavento, incidente, incubi). Paura della morte. Paura di star male. Possibili sintomi fisici: Panico. Collassi nervosi. Irrigidimento del corpo e per- dita della parola. L'effetto del fiore è immediato; è un vero pronto soccorso.

ROCK WATER (Acqua di roccia) Ci si pone come esempio agli altri. Si fa qualsiasi sacrificio per raggiungere uno scopo. Rigidità morale.

SCLERANTHUS (Scleranto o fiore secco) Difficoltà a scegliere tra due cose. Si ritorna sulle proprie decisioni, ma non si chiede consiglio agli altri. Alternanza. In stabilità emotiva. Possibili sintomi fisici: Cefalee. Ciclo mestruale irregolare. Mal d'auto. Vertigini. Fragilità nervosa.

STAR OF BETHLEHEM (Stella di Betlemme o Latte di gallina) Fiore di pronto soccorso da utilizzare come rimedio per qualsiasi tipo di shock, fisico o psichico. Antitraumatico. Rimuove ogni trauma anche quelli inconsci. Si da per alleviare una forte sofferenza dovuta alla morte di qualcuno.

SWEET CHESTNUT (Castagno - Ippocastano dolce) Ci si sente al limite della capacità di sopportazione. Ci si isola dagli altri. Avvenimenti esterni vissuti in maniera dolorosa.

VERVAIN (Verbena) Intolleranza per le idee e opinioni altrui. Eccesso di entusiasmo. Intolleranza esasperata per le ingiustizie. Stato di tensione o eccitazione. Possibili sintomi fisici: Mal di testa. Insonnia dovuta a iper-eccitazione mentale. Isterismo. Tensione fisica associata a tic nervosi.

VINE (Vite) Volontà inflessibile e tendenza al dominio. Grande ambizione spesso esagerata. Autoritarismo. Egoismo. Avidità.

WALNUT (Noce) Ci si lascia spesso condizionare dalle idee altrui. Di fronte ai cambiamenti ci si può sentire disorientati. Incostanza. Utile in tutte le fasi di cambiamento come dentizione, pubertà, gravidanza, menopausa. È un rimedio che protegge dalle influenze esterne.

WATER VIOLET (Violetta d'acqua) Solitudine volontariamente cercata. Indipendenza. Riservatezza. Difficoltà a socializzare. Orgoglio. Senso di superiorità

WHITE CHESTNUT (Ippocastano bianco) Pensieri che tormentano e ritornano persistenti anche se indesiderati. Dialogo interiore. Tortura mentale

WILD OAT (Avena selvatica) Incertezza nell'individuare la strada da percorrere. Mancanza di vocazione certa. Senso di frustrazione . Possibili sintomi fisici: Instabilità emotiva. Irritabilità.

WILD ROSE (Rosa selvatica) Ci si rassegna senza lottare. Apatia. Indifferenza. Fatalismo. Possibili sintomi fisici: Stanchezza. Abulia.

WILLOW (Salice) Autocommiserazione. Amarezza. Risentimento. Rancore.

IL RESCUE REMEDY: composto da 5 fiori ROCK ROSE, CLEMATIS, IMPATIENT, CHERRY PLUM, STAR OF BETLEM. Utile per difficoltà interiori, notizie cattive e funeste, ferite fisiche, bruciature, esami . E' un rimedio d'emergenza per gli shock fisici e/o emotivi   

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: