Logo

I fiori di Bach

DIMAGRIRE? PROVIAMO CON I FIORI DI BACH

La prova costume è alle porte e molti sentono il bisogno di dimagrire e tornare in forma. I Rimedi del Dr. E. Bach possono essere un valido aiuto, per lo meno sul piano emotivo, per chi si accinge a mettersi a dieta

Di , Consulente Fiori di Bach iscritta nel Regi... CHIEDI INFORMAZIONI
Dimagrire? Proviamo con i Fiori di Bach

E’ iniziata la primavera, l’estate è alle porte: la natura si risveglia e con essa anche il nostro desiderio di stare bene, di divertirci, di piacerci e di piacere agli altri. 

La “Prova costume” è già un obiettivo per tanti di noi, uomini e donne, che iniziano diete rigidissime con tante aspettative e, spesso, pochi risultati. A chi non è capitato di guardarsi allo specchio e dire “Mamma mia, come farò ad entrare nel costume dell’anno scorso” oppure “ Così in spiaggia proprio non ci vado”? Senza contare anche l’aspetto di benessere fisico legato al mantenimento del peso forma, che poi è l’elemento che considererei più importante.

Premesso che per dimagrire, soprattutto quando si devono perdere parecchi chili, è necessario ridurre il numero di calorie introdotte o aumentare l’attività fisica/sportiva, o meglio ancora attuare entrambe le cose, i Fiori di Bach possono essere considerati un ottimo aiuto per chi si accinge ad iniziare una dieta o sta trovando delle difficoltà nel portarla avanti.
Ottimo perché, se anche non intervengono assolutamente da un punto di vista fisico (non fanno bruciare calorie o eliminare tossine), di certo agiscono su un piano emotivo a livello di emozioni e situazioni psicologiche che creano difficoltà nel mantenere un regime dietetico.

Pensiamo a quante persone si mettono a dieta senza successo, pur essendo molto motivate e come a causa di questi scarsi risultati poi si sentono scoraggiate, non si piacciono, accumulano tensioni che poi vengono sfogate in altri ambiti della loro esistenza.
E’ su questi aspetti che i Rimedi del Dr. E. Bach sono un valido sostegno.

Per chi ha problemi di peso e vuole dimagrire, i primi Fiori che consiglierei (ma poi si deve valutare soggetto per soggetto, non è detto che siano tutti utili) sono:

Crab Apple: indicato per chi non si piace e non si sente bene con se stesso, per chi frena la propria istintualità. Assumendo questo Fiore, nel tempo, si riesce ad accettarsi meglio e a prendersi più cura di se stessi.

Gentian: utile contro lo scoraggiamento legato all’insuccesso della dieta. Aiuta a vedere il bicchiere mezzo pieno e non quello mezzo vuoto.

Impatiens: utile alle persone impazienti, che hanno sempre fretta. In questo caso aiuta ad attendere con pazienza di vedere i primi risultati di una dieta, senza abbandonarla subito perché sembra che non ci siamo cambiamenti fisici immediati.

White Chestnut: è il Rimedio utile alle persone che hanno la mente occupata da pensieri ricorrenti, in modo ossessivo. In questo caso sarebbe utile per chi concentra tutta la sua attenzione sul fisico che non gli piace e sulla dieta dimagrante, gli sforzi che deve fare, il probabile successo o insuccesso, etc. Aiuta a distrarsi con altri pensieri e ad essere, quindi, più sereni.

Agrimony: è il Fiore utile a quelle persone che sono sempre apparentemente serene e tranquille, dotate di sense of humor, ma che in realtà dentro di sé covano tensioni e stati emotivi negativi inespressi e non riescono a comunicarli. Per le persone che soffrono in silenzio. In alcuni casi questo stato emotivo porta a sfogarsi con il cibo ed è su questo aspetto che Agrimony aiuta, attenuando le tensioni e aiutando ad esternare di più.

Cherry Plum: è consigliabile a chi ha paura di perdere il controllo e compiere azioni di cui potrebbe pentirsi, quindi potremmo dire per chi teme di avere una crisi bulimica, da chi è attirato da dolci e cibi gustosi e teme di abboffarsi perdendo il controllo. Il Rimedio aiuta ad assaporare, senza “esagerare”.

Mustard: quando il mangiare troppo è sfogo per un senso di depressione, ansia e tristezza dovute però a una causa del tutto sconosciuta e comunque senza motivazioni razionali chiare.

In realtà questi sono solo alcuni dei Rimedi che potrebbero essere utili, sarà l’analisi del singolo caso e della situazione che la persona si trova a vivere che aiuteranno a capire quale sia davvero il mix adeguato per ognuno, in grado di sostenere emotivamente la persona che segue la dieta, soprattutto se molto rigida.