Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Corsi Milano

HARA YOGA MATTINA

Il 29/10/2014

Indirizzo: Via Vincenzo Monti, 11

Email contatto: hello@yellowsound.it

Web: http://www.yellowsound.it/course/52

Di The Yellow Sound - Milano International School of Arts in Yoga

Costo: Prova gratuita

Date e orari

Mercoledì 29 ottobre ore 9.15 - 10.15 - Incontro gratuito di prova Inizio corso: 5 novembre Max 4 partecipanti

A chi si rivolge

Adulti

Insegnanti e relatori

Insegnante: GITA Isabella Fontemaggi. Con una formazione nel campo della danza contemporanea e del teatro, incontra la danza indiana Bharatanatyam, che orienta la sua esigenza e ricerca di una via spirituale ed espressiva, in una visione unificata di corpo e mente. Nel 2000 l'incontro con il Maestro Gio’ Fronti e la Pratica da lui fondata, Hara Yoga, segna una svolta. Gita diventa insegnante di Hara Yoga e in seguito coordinatrice nell’evoluzione dello studio del Bastone, Jodo Hara Yoga. Approfondisce l’aspetto dello Yoga in gravidanza e post-gravidanza e da quasi un decennio insegna Hara Yoga orientando le proposte e gli studi sulla Colonna Vertebrale in ambito di Autoterapia e Jodo (pratica con il Bastone). Con gioia e gratitudine prosegue la ricerca nella Pratica e il desiderio di condividerla e trasmetterla.

Descrizione e Programma

Osservarsi qualche istante allo specchio, la mattina, per offrirsi un rispettoso saluto è l'inizio dell'educazione che desideriamo incontrare nel mondo.
Il Maestro Gio' Fronti

Hara Yoga è il cammino per porsi in sintonia con la sorgente dell'energia vitale posta nel ventre, per radicarsi in esso e lasciare che lo sviluppo e l'armonizzazione del cuore e della mente, avvenga spontaneamente in modo ordinato e stabile. Si propone quale mezzo di autoterapia evolutiva e di realizzazione del proprio equilibrio esistenziale.
Per educare a trasformare le abitudini del corpo e della mente, la proposta didattica offre tecniche da praticare singolarmente, in coppia o in gruppo con differenti aspetti e caratteri complementari.
Si alternano tecniche dinamiche con ritmi veloci e intensi, per portare fuori da sé rigidità e tensioni, e tecniche statiche con ritmi lenti e profondi, dove l’attenzione è rivolta all’ascolto e alla percezione di sé e del proprio respiro.
Particolare rilievo è dato alla colonna vertebrale, dove scorre l’essenza energetica della condizione umana.

Il corso si svolgerà in un'atmosfera intima e raccolta con massimo 4 partecipanti