Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Incontri Milano

GRUPPI DI "PREGHIERA"

Dal 02/10/2012 al 30/06/2013

Indirizzo: Via San Siro, 31

Tel: 02 4816139

Email contatto: info@cckailash.it

Di kailash, Centro per il ben-essere in Spiritualità

Descrizione e Programma

Gruppi di "preghiera"

Gruppi di "preghiera" interiore
Ritrovare l’Antica Preghiera Perduta... dentro cui cercare di provare e testimoniare Calore, Gioia e Pace .

Appuntamenti quindicinali -  Da ottobre2012 a Giugno 2013
PRIMO INCONTRO, MARTEDI' 2 OTTOBRE 2012-

Quasi tutte le antiche scritture ci hanno tramandato che ai nostri giorni sarebbe nata una generazione di persone dotate di uno speciale potere, insito nel loro essere, che si sarebbe risvegliato in virtù della loro esperienza di vita dei loro rapporti umani. Con il risveglio quegli esseri non sarebbero mai più stati gli stessi. (Gregg Braden)

INTRODUZIONE

Noi esseri umani siamo tutti "collegati" da una rete energetica "invisibile" dove all'interno della stessa ogni individuo influenza l'altro. Molte persone dicono di sentirsi in costante cambiamento senza capirne il motivo, una delle ragioni sta proprio nel fatto che qualcuno, magari dall'altra parte del mondo, ha modificato qualcosa dentro di lui o ha cambiato punto di vista rispetto a modelli condizionanti. Quindi, non serve che 5 miliardi di persone cambino, è sufficiente che poche lo facciano, perché molte altre ne traggano beneficio, e mai come in questo periodo storico di trasformazioni collettive e fatti mai accaduti prima, diviene fondamentale per i tempi futuri, ad es. imparare a pregare la pace, e non per la pace !

La "Preghiera"
La preghiera per gli esseri umani rappresenta ciò che l'acqua rappresenta per il seme di una pianta è una benedizione che significa "lasciare andare". La forza vibratoria della preghiera, se ricondotta a quella che era un tempo, può cambiare le realtà individuali /sociali/mondiali, preparandoci a vivere in "pace" e prosperità. in un futuro non lontano.
Il Percorso
Vengono esplorate antiche e contemporanee forme di preghiera (come il padre nostro), tradotte ed applicate da un punto di vista "alternativo", frutto di studi, ricerche ed intuizioni personali.
L'Intento?
Iniziare ad esplorare il significato sottile e profondo delle parole che formano le preghiere. Le parole pronunciate solo con le labbra servono al sig. ben poco.
Inoltre, con la partecipazioni di tutto il gruppo, costruire col tempo quella "forza" interiore necessaria affincè l'Universo ascolti le nostre "richieste" e ci risponda durante la vita di tutti i giorni. Ed infine, creare durante gli appuntamenti, un'energia di Verità, Semplicità e Amore

Le forme di preghiera utilizzate nel percorso sono 3:

La preghiera del Cuore,
La preghiera del cuore conduce alla grazia ed armonizza i movimenti del corpo. Se riusciamo a pregare e pensare con il Cuore la forza della nostra vita sgorgherà in noi come acqua fresca e zampillante. Sentiremo il desiderio di essere costantemente in contatto con il Divino e la nostalgia della sua vicinanza.

  • La preghiera del cuore si esegue con la ripetizione interiore o sussurrata di alcuni tra i più potenti ed importanti mantra ( tra cui il Padre nostro)

La preghiera dell'Anima
La preghiera dell'Anima sgorga dalle particole dell'Anima e dalle sue "correnti" emanate in ogni istante della nostra esistenza. Ciò che è riposto in essa è il nostro patrimonio spirituale originale e scaturisce dagli strati puri dell'Anima. Queste profonde correnti interiori rendono liberi e puro l'Uomo e l'Anima.

  • La preghiera dell'Anima si esegue con il canto

La preghiera eterea
Questa è una profonda preghiera. Chi vive nelle preghiera eterea vive dall'interno verso l'esterno. La coscienza attiva della nostra anima agisce sulla nostra coscienza fisica e ci comunica la vita interiore. Per ottenere calma, prosperità, stabilità interiore dobbiamo entrare nella nostra eterna e gioisa coscienza, che ci aspetta.

  • La preghiera eterea si esegue con il silenzio e il respiro circolare.

"Strumenti" utilizzati durante il cammino:
- I Mantra: la ripetizione del divino, suono come nettare della vita
- I Bhajans; Canti devozionali
- Il silenzio
- Il respiro circolare
Nota. Le antiche forme di preghiera assimilate verranno proposte come risorse di aiuto oltre che per i partecipanti anche per i propri cari e conoscenti.


Informazioni pratiche per la partecipazione

  • Frequenza ed Orari, Gli Appuntamenti sono a partecipazione libera e frequenza QUINDICINALE nel giorno di MARTEDI' DALLE ORE 19.00 ALLE 19.50, da Ottobre 2012 a Giugno 2013 ( si raccomanda la puntualità)
  • Quota di partecipazione, Offerta libera in buste anonime.
  • Sede di svolgimento, Centro Kailash, via san Siro 31 Milano.
  • Il Facilitatore, Antonio Destino


 CONTATTI PER:  ulteriori Informazioni  ricevere il Calendario degli Incontri o prenotare la propria Partecipazione
Segreteria del Centro Kailash Tel/Fax 024816139 – E-mail info@cckailash.it