Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

BAMBINO NATURALE

Vivere la gravidanza in modo naturale

Vivere la gravidanza in un'ottica più naturale non significa rifiutare l'aiuto che può venire dalla medicina, che è pur sempre importante per prevenire e/o risolvere alcune complicanze, anche molto gravi, che si possono presentare.

Gravidanza naturale vuol dire semplicemente ascoltare il proprio corpo e affrontare serenamente tutti i cambiamenti fisiologici che si verificano, mese per mese, accettandoli come trasformazioni dettate dalla natura.

La gravidanza può rappresentare un'occasione per guardare a se stesse e al proprio rapporto con il mondo in maniera più critica; per avvicinarsi a una dieta più equilibrata e a uno stile di vita più sano e più naturale. Scopriamo come.

>  Gravidanza naturale e alimentazione

>  Gravidanza naturale e sport

>  Quali prodotti scegliere?

>  Come prepararsi al parto?

Gravidanza naturale

 

 

Gravidanza naturale e alimentazione

La dieta in gravidanza deve essere bilanciata sia dal punto di vista nutrizionale sia per quanto riguarda l’apporto calorico. Non è necessario sottoporsi a troppe privazioni e restrizioni, ma non bisogna neanche mangiare per due. Bisognerebbe semplicemente seguire le comuni regole di buon senso, evitando i pasti troppo abbondanti e ricchi di grassi, che possono appesantire la digestione; l’alcol, che può nuocere allo sviluppo del feto; i dolcificanti artificiali e le bevande zuccherate.

La dieta dovrebbe essere ricca di alimenti proteici, oltre che di frutta e verdura di stagione. È molto importante, infine, seguire tutte le norme igieniche che aiutano a prevenire la toxoplasmosi.

 

Puoi approfondire qual è la corretta alimentazione in gravidanza

Alimentazione in gravidanza

 

Gravidanza naturale e sport

Si può fare sport in gravidanza? È una domanda che spesso si pongono le donne in dolce attesa. Non c’è una risposta univoca. Se, per esempio, la futura mamma svolgeva una regolare attività fisica già prima della gravidanza e non presenta particolari controindicazioni (minaccia d’aborto, contrazioni uterine, placenta previa, ritardo di crescita fetale…) allora, con le dovute precauzioni, potrà continuare a seguire il proprio normale stile di vita, senza rinunciare allo sport.

Ovviamente, esistono sport che sono più indicati ed altri da evitare. Lo sport migliore è soggettivo, dipende, cioè, dal tipo di allenamento che seguiva la donna prima di restare incinta, oltre che, naturalmente, all’andamento della gravidanza. In generale, comunque, sono sport indicati in gravidanza tutti quelli che non prevedono traumi, contatto fisico, né sforzi eccessivi: acquagym, ginnastica dolce, pilates, nuoto… Sono, invece, controindicati gli sport da contatto, quelli che prevedono salti, le attività di tipo agonistico e, più in generale, tutti quelli che richiedono un impegno eccessivo dal punto di vista fisico.

 

Si puà fare sport in gravidanza? Scopri come

Sport in gravidanza

 

Gravidanza naturale, quali prodotti scegliere?

In gravidanza è molto importante prendersi cura del proprio benessere psicofisico e del proprio corpo. Esistono tantissimi prodotti naturali che possono aiutare in questo senso.

Alla futura mamma consigliamo di non farsi mancare:

  • L’olio di mandorle dolci perché aiuta a prevenire le smagliature, a mantenere idratata ed elastica la pelle di tutto il corpo e a prendersi cura della propria chioma.
  • Uno o più saponi naturali perché la gravidanza è un buon momento in cui abbandonare i prodotti per l’igiene personale troppo ricchi di ingredienti chimici. Esistono tantissimi saponi naturali, basta trovare quello più adatto alle proprie esigenze: sapone di Marsiglia, sapone di Aleppo, sapone di Nablus, sapone all’olio di dattero del deserto… Provateli e non tornerete più indietro.
  • Cosmetici naturali e bio, per essere belle senza parabeni, petrolati, siliconi e tanti altri ingredienti di derivazione chimica.
  • Camomilla perché è una delle erbe più tollerante e può essere assunta anche in gravidanza. Ha proprietà antispasmodiche e favorisce una sensazione di piacevole rilassamento.

 

Per approfondire leggi i prodotti naturali per la gravidanza

 

Come prepararsi al parto

In gravidanza, i pensieri principali di una donna sono due: la salute del nascituro e il parto. Prepararsi adeguatamente al parto è importante per viverlo il più serenamente possibile. È consigliabile, dunque, iscriversi a un corso preparto ben organizzato e imparare qualche tecnica di rilassamento. Spesso, nei corsi di preparazione al parto si può apprendere il metodo RAT, cioè il training autogeno respiratorio, molto utile per imparare a gestire lo stress e il dolore del travaglio in maniera naturale.  

 

Scopri le fasi del parto naturale e come contrastare il dolore

 

Altri articoli sulla gravidanza:
>  Come prendersi cura del corpo in gravidanza
>  I rimedi naturali contro la stanchezza in gravidanza
>  Gravidanza: ti aiuta la naturopatia
>  I rimedi naturali per le gambe gonfie in gravidanza

>  Rapporti sessuali in gravidanza: i miti da sfatare

>  Le gioie, i vantaggi e i timori del parto naturale

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy