Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

BAMBINO NATURALE

Giocattoli per bambini da 3 a 6 anni

I bambini da 3 a 6 anni hanno bisogno di giocattoli che possano essere da stimolo in questa vivacissima fase dello sviluppo. Giocattoli che stimolino il gioco attivo, che li aiutino, cioè, a dare libero sfogo alla creatività. È inoltre fondamentale che i giocattoli siano adeguati all’età e che non presentino rischi.

>  Quanti giocattoli devono avere i bambini dai 3 ai 6 anni?

>  Come scegliere i giocattoli

>  Quali giocattoli scegliere per i bambini dai 3 ai 6 anni

 

Giocattoli da costruire

 

Quanti giocattoli devono avere i bambini da 3 a 6 anni?

Le nostre case sono invase dai giocattoli, troppi giocattoli, la maggior parte dei quali assolutamente inutili perché relegati nel dimenticatoio dopo poche ore o pochi giorni. Quante volte vi sarà capitato?Il bambino apre la scatola, gioca per un po’ e poi mette da parte il giocattolo senza pensarci più.

E invece i giocattoli devono essere utili, devono, cioè, svolgere il loro ruolo di ausilio alla crescita e allo sviluppo delle abilità del bambino. Purtroppo, però, nella maggior parte dei casi, il criterio secondo cui i giocattoli vengono messi a disposizione dei nostri figli sono altri, spesso sbagliati.

Bisognerebbe dunque scegliere con più attenzione ed evitare l’accumulo compulsivo. Pochi giocattoli, ma scelti con criterio.

 

Con che criterio scegliere i giocattoli per bambini da 3 a 6 anni

Il primo criterio è quello a cui abbiamo appena accennato: l’utilità. Prima di acquistare un giocattolo chiediamoci quindi che uso potrà farne il nostro bambino, se e come ci giocherà e se potrà essere funzionale al suo sviluppo. E poiché la maggior parte dei giochi che entrano nelle nostre case proviene da zii, nonni e altri familiari e/o amici, invitiamo anche loro a porsi le stesse domande.

Un altro criterio importante è la qualità. Esistono alcuni marchi che ci possono guidare nella scelta. Controllare che sia presente il marchio CE, a garanzia che il giocattolo sia stato fabbricato rispettando la normativa europea. La scritta Giocattoli sicuri indica che il giocattolo non solo è conforme alla normativa europea, ma è anche stato sottoposto a un test di sicurezza, sotto il controllo dell’Istituto italiano di sicurezza dei giocattoli. Nel caso in cui il giocattolo sia elettronico, controllare che sulla confezione sia presente la sigla IMQ dell’Istituto per il marchio di qualità a garanzia che sia stato testato per la sicurezza.

È, inoltre, fondamentale che il giocattolo sia adatto all’età. Il problema, è vero, si pone soprattutto prima dei tre anni, ma anche successivamente è importante tenerne conto. Se, per esempio, metto nelle mani di un bambino di quattro anni una scatola di costruzioni che porta l’indicazione 6-12 anni è altamente probabile che il gioco si trasformi in un’inutile frustrazione.

Infine, cerchiamo di fornire ai nostri figli una scelta varia di giocattoli. Pochi giochi, ma diversi tra loro.

 

Quali giocattoli scegliere per bambini da 3 a 6 anni?

Strumenti musicali. La musica, secondo quanto dimostrano diversi studi condotti negli ultimi anni, favorisce lo sviluppo del bambino. Semplici strumenti musicali, per esempio tamburelli e fischietti, sebbene non siano propriamente giocattoli, sono certamente oggetti molto utili e divertenti per giocare in maniera creativa con i bambini e favorirne il corretto sviluppo, sotto diversi punti di vista. Possiamo poi anche divertirci a creare strumenti musicali fai da te insieme ai nostri figli, per esempio basta riempire una bottiglia di plastica con della sabbia e sentire che rumore fa, o giocare a fischiare dentro a una bottiglia vuota.

 

Puoi approfondire l'importanza della musica per lo sviluppo dei bambini

Musica per i bambini

 

Pasta da modellare. Intorno ai tre anni, i bambini cominciano ad esplorare con maggiore consapevolezza le proprie qualità creative e bisogna incoraggiarli, mettendo nelle loro mani gli strumenti idonei, la pasta da modellare è uno di questi. Potete acquistare qualsiasi tipo di pasta da modellare adatta alla fascia d’età oppure farla in casa. La migliore pasta da modellare fai da te è l’impasto per la pizza: economico ed elastico; volendo potete anche divertirvi a colorarla con coloranti alimentati. Anche la pasta di zucchero può essere utilizzata per lo scopo, ma è più costosa. Potrete poi munirvi di formine e vari tool adatti a modellare la pasta, per dare ai vostri bambini ancora più strumenti che li aiutino a scatenare la creatività. Ai bambini piace impegnarsi in attività che consentano loro di vedere un risultato e la pasta da modellare è perfetta per questo scopo.

Materiali da disegno. Okay, neanche i materiali da disegno sono esattamente giocattoli, ma rappresentano, forse, gli strumenti migliori che possiamo mettere nelle mani dei nostri bambini di 3-6 anni per aiutarli nello sviluppo delle varie abilità: pastelli, pennarelli, tempere (per i più grandicelli), carta, stencil, glitter, cartoncini colorati… eccetera eccetera sono tutti oggetti che non possono mancare nella scatola dei giocattoli dei bambini. Attenzione a scegliere prodotti non tossici e perfettamente lavabili.

Costruzioni. Esistono costruzioni di tante forme e materiali. Questi giocattoli aiutano a sviluppare la coordinazione occhio-mano e ad allenare la precisione dei movimenti, oltre che la creatività. Come la pasta da modellare, offrono la possibilità di impegnarsi in un’attività che dia un risultato. I bambini, quindi, traggono soddisfazione dal giocare con le costruzioni e allo stesso tempo sviluppano le proprie abilità. Tipi di costruzione diversi andrebbero preferibilmente conservati in contenitori diversi.

E poi ci solo bambole, macchinine, trenini, stoviglie di plastica, peluches, corredi delle bambole… eccetera eccetera. L’importante è, appunto, scegliere secondo i giusti criteri, favorire il gioco attivo, variare e non esagerare con la quantità di giocattoli.

 

LEGGI ANCHE
I giocattoli per i bambini dopo i 6 anni 


Altri articoli sui giocattoli per bambini

> Tablet ai bambini, consigli per l’uso

 

Immagine | Coolmompicks.com | Waltersmusicstudio.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy