Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

GERMOGLI

Germogli di lenticchia

I germogli di lenticchia sono una inesauribile fonte di proteine e hanno proprietà antiossidante, rimineralizzante, ipocolesterolemizzante, antiarteriosclerotica. Scopriamoli meglio.

>  Descrizione della lenticchia

>  Composizione dei germogli di lenticchia

>  Proprietà e benefici

>  Caratteristiche organolettiche e uso dei germogli di lenticchia

>  Segreti di germogliazione

Germogli di lenticchie

 

Descrizione della lenticchia

Col nome generico "lenticchie" si intendono i semi di una fabacea coltivata e consumata da sempre e in tutte le zone del globo. Di Lens culinaris ne esistono numerosi cultivar, e questa variabilità si dimostra anche nelle caratteristiche dei semi: abbiamo lenticchie piccole e arancioni, altre più piatte e gialle, altre ancora più paffute e marroni, ma ne esistono anche di verdi, rosate, nere e bianche.

L'India è il primo produttore mondiale e, non a caso, le lenticchie sono un caposaldo della sua cucina; ma sono consumate anche nei paesi arabi, in Cina, nel Nord America. In particolare si trovano in modo abbondante nelle ricette delle cucine vegetariane e vegane più attente all'assunzione di ferro e, soprattutto, proteine vegetali.

 

Composizione dei germogli di lenticchia

Come accennato, le lenticchie e i germogli di lenticchia sono eccezionalmente ricchi di proteine, tra le migliori fonti di proteine vegetali. Oltre alle proteine e a un vasto spettro di amminoacidi essenziali, è da sottolineare l'alto contenuto di ferro, tanto che cento grammi di germogli di lenticchia e coprono più del 20% del fabbisogno medio giornaliero.

Da aggiungere la presenza delle vitamine A, delle vitamine del gruppo B e di sali minerali come zinco, fosforo e magnesio.

 

Proprietà e benefici

La gamma di componenti nutraceutici indispensabili per la salute ed il benessere contenuti nei semi di lenticchia viene aumentata esponenzialmente nei germogli di lenticchia, pertanto parliamo di un alimento ideale per apportare ferro e proteine vegetali al metabolismo.

Le proprietà attribuite generalmente a questi germogli sono quelle antiossidante, rimineralizzante, ipocolesterolemizzante, antiarteriosclerotica.

 

Puoi approfondire le proprietà e i benefici delle lenticchie

Lenticchie, proprietà e benefici

 

Caratteristiche organolettiche e impieghi dei germogli di lenticchia

Il germoglio di lenticchia è un jolly: candido, piuttosto neutro e versatile. Si presta a molti generi di ricette, come ad esempio crudo in insalata e bruschette o come contorno, oppure lievemente scottato al vapore e condito.

Si fa apprezzare in zuppe e minestre sia di verdure che di legumi ed è un condimento niente male anche per paste o risi freddi. Una lieve scottatura preliminare elimina la tendenza a generare aerofagia.

 

Le proprietà e i benefici della farina di lenticchie

 

Segreti di germogliazione

I semi di lenticchia hanno una grande germinabilità: crescono velocemente e numerosi. È importante consumare i germogli con tutto il seme e prima che spuntino le foglie: una volta iniziata la fase vegetativa di produzione delle foglie avviene un'irreversibile perdita di molti principi nutritvi.

Pertanto, dopo un ammollo di circa dieci-dodici ore, a seconda della varietà le lenticchie germoglieranno in un periodo dai due ai cinque giorni all'interno di un'apposita vaschetta o di un germogliatore. A quel punto dovranno essere conservati in frigorifero.

 

LEGGI ANCHE
Le lenticchie e i suoi germogli tra gli integratori naturali di proteine vegetali

 

Altri articoli sui germogli:
>  I germogli per nutrirsi di energia e vitalità
>  Come usare i germogli in cucina

Come cucinare le lenticchie

 

Immagine | Indianapublicmedia.org

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy