Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

CANI E GATTI

Gastrite del cane: rimedi naturali

A cura di Maria Rita Insolera, Naturopata

 

Quando il cane cerca l’erba e la mangia con voracità si può essere in presenza di gastrite. I rimedi naturali possono essere d’aiuto per affrontare questa patologia. Scopriamoli meglio.

>  1. Che cos’è la gastrite del cane

>  2. Sintomi della gastrite del cane

>  3. Gastrite del cane: cure e rimedi naturali

>  4. Consigli naturali

 

Anatomia interna del cane

Anatomia interna del cane

 

Che cos’è la gastrite del cane

La gastrite è una patologia che comporta l’infiammazione cronica della mucosa che riveste la parete interna dello stomaco. Può essere presente nella forma acuta o ella forma cronica. 

 

Sintomi della gastrite del cane

La gastrite nel cane si può presentare sia in forma cronica che in quella acuta. In base alla gravità della situazione i sintomi principali sono: 

  • Dolore addominale
  • Vomito 
  • Disidratazione 
  • Debolezza ed apatia
  • Letargia
  • Perdita di appetito
  • Perdita di peso 
  • Sangue nelle feci 
  • Pelo e manto dall’aspetto opaco ed arruffato
  • Pallore delle mucose
  • Mucose gialle (ittero, di solito si manifesta se la causa di tutto è l’ingestione di sostanze tossiche per il cane) 
  • Salivazione eccessiva (ptialismo, anche questo sintomo è più frequente in caso di ingestione di tossine)

Questi sintomi, a volte, sono associati a febbre se in concomitanza con una malattia infettiva. 

 

Gastrite del cane: cure e rimedi naturali

In presenza di gastrite nel cane bisogna dare particolare attenzione all’alimentazione. In caso di gastrite cronica bisogna dare almeno due pasti giornalieri, fino ad arrivare a tre o quattro.

Non bisogna raddoppiare o triplicare le quantità, ma suddividere il giusto quantitativo giornaliero in frazioni più piccole e più numerose.

In caso di gastrite acuta, invece, caratterizzata da crisi ripetute di vomito, seguito poi da rumori intestinali e a volte diarrea, è meglio dare pochi bocconi secchi all’animale per una giornata, evitando di fargli ingerire acqua in quantità perché la vomiterebbe dopo poco. Va invece data a piccolissime dosi, giusto per bagnargli la bocca e la gola.

I rimedi naturali più indicati in caso di gastrite sono:

  • Infuso di camomilla: da somministrare a cucchiaini.
  • Ficus Carica MG: dalle 3 alle 5 gocce due volte al giorno, subito prima dei pasti, quando la gastrite è cronica.
  • Olmo rosso (Ulmus rubra): porre un cucchiaino di pianta essiccata in una ciotola di acqua calda, portare ad ebollizione e passare il contenuto nel colino. Lasciare raffreddare e dare da bere al cane.

 

Consigli naturali

Per prevenire la gastrite è bene tenere l'animale lontano da fonti di cibo non adatte o indigeste. Ad esempio, è bene porre particolare attenzione alla spazzatura e a dove viene collocata, per evitare che il cane la raggiunga facilmente. 

 

Immagine | Lowchensaustralia.com

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy