Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

DISTURBI E RIMEDI NATURALI

Forfora: sintomi, cause, cure e rimedi

La forfora è un disturbo del cuoio capelluto causato da uno squilibrio della desquamazione delle cellule dovuto generalmente alla presenza di un fungo. Scopriamola meglio.

>  Sintomi e cause della forfora

>  Alimentazione in caso di forfora

>  Rimedi fitoterapici

>  Fiori di Bach contro la forfora

>  Medicina tradizionale cinese

>  Rimedi omeopatici in caso di forfora

>  Esercizi

Forfora

Sintomi e cause della forfora

Piccoli "coriandoli" bianchi sulle spalle e sulla testa si devono a uno squilibrio della desquamazione delle cellule del cuoio capelluto. La forfora si deve a numerosi fattori fra le quali la dermatite seborroica, motivi climatici (specie in caso di clima freddo e umido), eventi emotivamente stressanti, uso di cosmetici inadeguati.

La forfora può essere grassa o secca ed è neccessario distinuguere tra forfora fisiologica, patologica e occasionale

La causa principale di questo disturbo è la proliferazione della Malassezia furfur sul cuoio capelluto, un fungo che si nutre del sebo provocando un ricambio cellulare più veloce: negli uomini la forfora è più frequente proprio perché il sesso maschile produce maggiori quantità di sebo, a causa dei più elevati livelli di testosterone. 

Il problema può poi peggiorare in caso di stress, di un'alimentazione scorretta, di un'eccessiva produzione di sebo o al contrario di una maggiore secchezza del cuoio capelluto o in seguito all'utilizzo di prodotti cosmetici inadatti al proprio tipo di pelle. 

 

Alimentazione in caso di forfora

Privilegiate i semi germogliati, ricchi di enzimi digestivi. Se mangiate pane, consumate quello preparato con farine integrali in chicchi. Sì a legumi, ortaggi e verdura di stagione. Consumate mele e pere con la buccia.

Sì ad albicocche, arance, ananas, prugne, pompelmi. Aumentate il consumo di nespole, anguria, melone, frutti di bosco, papaia, fragole, mango. No a zucchero, burro, panna, salumi, formaggi, fritti. Evitare caffè e tè nero.

 

Puoi approfondire l'alimentazione per combattere la forfora

Tè verde

 

Rimedi fitoterapici 

È utile frizionare sul cuoio capelluto l'olio essenziale di Betulla. Miracoloso è anche il Tea tree oil, potete cercare uno shampoo a base di questo rimedio fitoterapico. Nei soggetti ansiosi si usa l'Escholtzia californica sotto forma di estratto fluido, che ha proprietà sedative sul sistema nervoso centrale. Anche il  decotto di capelvenere è un ottimo rimedio contro la forfora e la caduta dei capelli: fare bollire 100 grammi di foglie essiccate in 1 litro di acqua. Filtrare il tutto e fare raffreddare. Il decotto dovrà essere impiegato come sostituto dello shampoo, almeno una volta a settimana.

 

Fiori di Bach contro la forfora

Spesso si fa un peeling di fiori di Bach per contrastare la forfora. Il fiore di Bach a sostenere l'effetto delle lozioni che già vengono utilizzate: Olive e Larch restituiscono brillantezza ai capelli spenti; Beech aiuta i capelli sfibrati con doppie punte a riprendere tonicità; Wild Rose rinforza i capelli deboli caratterizzati da una facile caduta.

 

Medicina tradizionale cinese

Per la medicina tradizionale cinese la forfora si tratta con le erbe. I rimedi fitoterapici vanno disciolti in acqua e sono Herba Schizonopetae, Rhizoma Atractylodes, Radix Glycyrrhizae Uralensis, Flos Chrystanthemi.

 

Omeopatia in caso di forfora

Il trattamento omeopatico prevede una diagnosi sul tipo di forfora, per distinguere quella semplice da quella associata a un'affezione cutanea complessa, come eczema, psoriasi, micosi, dermatite seborroica. Nel trattamento drenante delle affezioni cutanee si ricorre a Betula verrucosa. In caso di forte stress emozionale, fisico o mentale si ricorre a Phosphoricum acidum 9 CH.

 

Esercizi 

Ora, fare massaggi troppo energeci potrebbe portare a ulteriori desquamazioni, ma in realtà un buon massaggio che parte dai piedi può arrivare alla testa. E' proprio così: trattementi continuati di riflessologia plantare possono aiutarvi molto nel trattamento di forfora specie dovuta a stati di ansia. Andando a trattare in un certo modo ipofisi e altre ghiandole endocrine si può ottenere un buon risultato.

 

LEGGI ANCHE

Gli integratori alimentari per i capelli e la forfora

 

Altri articoli sulla forfora:
>  L'olio di neem contro la forfora
>  Le maschere per la salute dei capelli
>  Cibo sano e fitoterapia per i capelli

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy