Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

GOMMA DI GUAR, DI COSA PARLIAMO?

Lo sapevate che la gomma di guar può finire come addensante nel gelato, stabilizzante in shampoo e dentifrici, ma anche in compresse sazianti, nell'estrazione del petrolio e nella produzione di esplosivi? Ecco di cosa parliamo!

Cos'è la gomma di guar

La gomma di guar, nota anche come guarano, deriva dalla macinazione dei semi di guar. La pianta in botanica si chiama Cyamopsis Tetragonoloba e appartiene alla famiglia delle leguminose; si tratta di una fibra solubile ricca di galattomannano, un polimero costituito da galattosio e mannosio.

Per la sua produzione, i semi vengono raccolti dai baccelli, fatti essicare e macinati, ottenendo così la farina di guar, di color bianco avorio. Si coltiva principalmente in India, in Pakistan, nelle Antille e in Afica.

 

Proprietà della gomma di guar

La gomma di guar contiene galattomannano (circa il 70%), una minima quantità d'acqua (10% circa), proteine, fibre, grassi e minime tracce di ferro. La sua proprietà più interessante è quella di assorbire notevoli quantità di acqua e di trasformarsi in gel, essendo solubile sia in acqua fredda che in acqua calda.

Se ne ricava un gel emolliente, che si può combinare con altre sostanze, ricavate da piante, fiori o macerazioni di erbe, ma anche prodotti meramente alimentari.

 

Usi della gomma di guar

Gli usi della gomma di guar sono davvero molteplici, in vari ambiti e settori, vediamoli a seguire.

Usi in cosmesi

Proprio in virù delle proprietà emollienti e della sua facilità di combinazione con altre sostanze e prodotti, si usa con grande frequenza in campo cosmetico e curativo. Anzitutto per ammorbidire la cute, ma anche per comporre creme idratanti o nei detergenti e per il nutrimento dei capelli. Nell'industria cosmetica si usa spesso come addensante nei dentifrici e stabilizzante negli shampoo.

 

Usi in cucina

Nell'industria alimentare è frequentemente impiegata come addensante insapore, classificata con la sigla alimentare "E412", soprattutto nella produzione di gelati, ma anche di prodotti da forno e da pasticceria, salse, condimenti, alimenti per animali, carni conservate e salumi, lattincini e prodotti caseari e bevande.

 

Usi in farmaceutica

Viene impiegata nella dietetica e nei prodotti dietetici (lassativi, dimagranti, ma anche come legante di varie compresse), come sostanza capace di ridurre il tempo del transito intestinale del cibo, quindi per diminuire l'assimilazione di glucidi e lipidi a livello intestinale.

Funziona anche come rimedio anti fame e stimolatore del senso di sazietà, in quanto provoca una sensazione come di una bolla nella pancia.

Viene quindi impiegato come coadiuvante in diete dimagranti, consigliato a persone in sovrappeso, con problemi diabetici o di colesterolo e pressione alta o per chi registra accumuli di grassi nel sangue. In questo caso il consiglio è di non superare i 30 grammi al giorno; può avere blandi effetti lassativi o causare meteorismo.


Usi in campo tessile e non solo

Anche l'industria tessile fa ampio uso della gomma di guar, soprattutto per quanto riguarda lo stampaggio, la finitura e tessitura dei materiali.

Nell'industria cartiera viene impiegata per migliorare la resa del foglio, rendendo la superficie più densa e migliore per la stampa.

Funge inoltre da agente impermeabilizzante anche nell'industria degli esplosivi.

 

Usi per l'estrazione del petrolio

 

La gomma di guar si usa anche nell'industria estrattiva, in particolar modo è utilizzata nel fracking, per addensare la miscela di sabbia, acqua e sostanze chimiche da iniettare nel terreno per farne sgorgare petrolio o gas.

Dopo un periodo di boom legato a questa funzione, quindi a una quintuplicazione della sua produzione e richiesta in vari stati, la gomma di guar è stata sostituita da sostanze chimiche più economiche, causando la bancarotta di molte aziende che vi avevano investito.

 

La gomma di guar tra gli integratori per dimagrire


Per approfondire:

> La gomma di guar, integratore naturale di fibre

 

Immagine| By Ton Rulkens


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: