Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

FARINE

Farina di kamut, proprietà e utilizzo

La farina di kamut è ottenuta dalla macinazione del grano Triticum turgidum turanicum, ovvero di un frumento orientale. Ricca di selenio, zinco, magnesio e vitamina E, la farina di kamut è perfetta anche per gli sportivi. Scopriamola meglio. 

>  1. Come si ricava la farina di kamut

>  2. Proprietà e uso della farina di kamut

>  3. I prodotti a base di farina di kamut

>  4. Una ricetta nella manica

Grani di kamut

 

Come si ricava la farina di kamut

La farina di kamut è il prodotto della macinazione del grano Triticum turgidum turanicum, ovvero di un frumento orientale (Egitto, antica Mesopotamia) appartenente alla famiglia delle Graminacee, noto anche come grano rosso o khorasan.

Durante gli anni settanta, un agronomo e biochimico statunitense, Bob Quinn, si interessò a questa tipologia di grano dalla cariosside particolarmente lunga e la chiamò kamut.

Il nome deriva da ka'moet che, che nella lingua egizia significa “anima della terra”. La famiglia Quinn, intorno agli anni ’90, iniziò a commercializzare con questo nome il grano e i derivati. Solo attraverso l’uso di un marchio registrato si garantisce ai consumatori che i prodotti a base di grano khorasan kamut contengono la pura e antica varietà di grano khorasan, con elevati standard di qualità, coltivato secondo il metodo dell’agricoltura biologica.

In sostanza, il grano khorasan può essere coltivato liberamente, ma non può essere chiamato kamut in quanto questo nome è utilizzabile solamente dall’azienda americana.

 

Proprietà e uso della farina di kamut

La farina di kamut è prodotta con il grano che contiene una discreta dose di proteine ed è notevolmente puro da contaminazioni con varietà di grano moderne.

Si tratta di un prodotto molto resistente, che cresce bene senza pesticidi e contaminazioni chimiche, ricco di selenio, zinco, magnesio e vitamina E.

Contenendo un’alta percentuale di lipidi, la farina di kamut è molto energetica, adatta ad anziani, bambini o sportivi. Non è adatta a chi soffre di celiachia in quanto contiene glutine.

 

Prodotti della farina di kamut

La farina di kamut si presta alla preparazione di molte ricette. Molti sono anche i prodotti a base di farina di kamut: dai grissini, gallette salate, ai cereali per la colazione, pane di kamut, pizze, focacce, torte salate e biscotti.

Con questa farina si possono realizzare anche crespelle, pasta e sfarinati ad uso alimentare. il chicco di kamut viene utilizzato come ingrediente per zuppe, minestre o insalate.

La qualità di glutine contenuta permette di lavorare la farina per la pasta senza dover usare le uova. Si trova facilmente nei negozi specializzati di biologico, nei supermercati, oltre che in Internet.

 

Una ricetta nella manica

Pizza alla farina di kamut – pasta base
Ingredienti:

  • 500 grammi di farina di kamut,
  • tre cucchiai di olio extravergine d’oliva,
  • sale 10 grammi,
  • un cubetto di lievito di birra,
  • un cucchiaino di miele,
  • acqua.

Procedimento: Prendere una ciotola, versare un bicchiere d'acqua tiepida, sbriciolarvi dentro il lievito di birra con il miele. Mescolare fino a fare sciogliere bene il tutto e inserite al centro della farina il composto d'acqua e lievito. A parte sciogliere 10 grammi di sale in un altro bicchiere d'acqua tiepida e aggiungervi l'olio, mettendo il tutto nella farina. Impastare fino al raggiungimento della consistenza esatta, morbida ed elastica.

 

Proprietà, calorie e valori nutrizionali del kamut

 

Altri articoli sul kamut:

>  Kamut e glutine: facciamo chiarezza

>  Pasta di kamut, un'alternativa per i celiaci?

>  Pizza di kamut: la ricetta

>  L'insalata con kamut integrale: le ricette

Immagine | Wikimedia

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy