Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

FANGHI

Fanghi geomar: proprietà, uso, controindicazioni

I fanghi geomar sono fanghi a base di alghe oceaniche che contengono fitoestratti di edera, centella e quercia marina. Utili contro gli inestetismi della cellulite, hanno una azione drenante e sciogli grassi. Scopriamoli meglio.

>  1. Che cosa sono i fanghi geomar

>  2. Proprietà e uso dei fanghi geomar

>  3. Dove acquistarli

>  4. Controindicazioni ed effetti collaterali dei fanghi geomar

Fanghi geomar

 

Cosa sono i fanghi geomar

I fanghi geomar sono fanghi a base di alghe oceaniche. Si tratta di un prodotto cosmetico che aiuta a ridurre gli inestetismo della cellulite, anche la più resistente, grazie ad un’azione lipolitica e drenante.

I prodotti a base di fanghi geomar possono contenere anche altri elementi naturali in grado di rinforzare l’azione drenante e snellente, come fitoestratti di edera, centella e quercia marina.

 

Proprietà e uso dei fanghi geomar

I fanghi geomar servono a combattere gli inestetismi della cellulite, grazie alla loro azione drenante e sciogli grassi.

Sono formati da argilla verde e caolino, che contribuiscono all’attività detossinante e drenante; alghe oceaniche micronizzate, che stimolano una efficace azione lipolitica; fitoestratti di ippocastano, centella asiatica, quercia marina ed edera, che contribuiscono al rafforzamento delle pareti dei capillari, aiutano a migliorare la microcircolazione ed il ristagno dei liquidi in eccesso; oligoelementi del mar morto, che restituiscono alla pelle luminosità ed elasticità; infine da un mix di oli essenziali, che rilasciano una fragranza piacevole e delicata.

Istruzioni per l'uso - Per l’applicazione dei fanghi geomar è utile leggere attentamente le indicazioni che si trovano sulla scatola. Generalmente viene cosparso il prodotto sull'area interessata, massaggiando delicatamente e fasciando con uno strato di pellicola da cucina per lasciare agire i fanghi almeno 45 minuti e infine risciacquare con cura la pelle.

Subito dopo è consigliabile applicare una crema gel, che integra l'azione dei fanghi, per rinfrescare e tonificare la zona. I fanghi geomar vanno applicati con una frequenza particolare, a giorni alterni, a seconda di come indicato.

L’operazione può essere ripetuta per circa 6 mesi. Dopo l'applicazione, è abbastanza comune che il soggetto avverta una sorta di pizzicore unito a rossore. In alcuni casi, dopo diverse applicazioni, tali sensazioni tenderebbero a diminuire di intensità.

 

Puoi approfondire le proprietà della alghe marine usate per i fanghi geomar

Alghe marine

 

Dove acquistare i fanghi guam

I fanghi geomar sono reperibili sia nelle erboristerie che nei negozi specializzati nella vendita di prodotti naturali, centri di bellezza, farmacie e parafarmacie, così come on line sul sito della casa produttrice. I fanghi geomar sono privi di coloranti o sostanze chimiche e vengono venduti come prodotti naturali.

 

Controindicazioni ed effetti collaterali 

I fanghi geomar, come tutti i fanghi a base di alghe ocaeaniche o marine, vista la percentuale di iodio contenuta, potrebbero avere effetti collaterali sulla tiroide.

Si consiglia pertanto di consultare il proprio medico prima di sottoporsi a un periodo prolungato di applicazioni. Non vi sono particolari controindicazioni all'utilizzo durante la gravidanza o durante il periodo di allattamento, ma, anche in questi casi, è opportuno rivolgersi al proprio medico per richiedere un parere.

 

La fangoterapia: che cos'è e a cosa serve

 

Immagine | Romtd

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy