Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

ALLERGIE STAGIONALI DEI BAMBINI: 3 RIMEDI DI ERBORISTERIA

Spesso i bambini sono soggetti ad allergie di natura stagionale, legate essenzialmente alle vie aeree e alla cute. Semplici rimedi erboristici possono dare sollievo e lenire queste fastidiose manifestazioni.

Arriva la primavera e per molti bambini si acutizzano patologie tipiche di questa stagione, come la rinite allergica.

I sintomi sono quelli del raffreddore: starnuti frequenti, naso gocciolante, pruriti, lacrimazione, in casi più accentuati anche congiuntivite.

Ecco 3 rimedi erboristici selezionati possono essere un valido aiuto contro le allergie, soprattutto se utilizzati in maniera preventiva.

 

Ribes Nigrum

Il ribes nigrum è un antistaminico naturale, che svolge un’azione antinfiammatoria e antiallergica, grazie alla sua capacità di stimolare le giuste risposte dell’organismo. Riduce la produzione di immunoglobuline alla sollecitazione dell’allergene e modula il rilascio di istamina.
In gemmoderivato: chiedere sempre consiglio al proprio erborista di fiducia in merito alla posologia pediatrica.

  • Generalmente 20 gocce in poca acqua, due volte al giorno.

 

Malva silvestris

I benefici della malva sono molteplici e il suo uso è pressoché illimitato. Ricca di mucillagini è indicata per i lavaggi nasali dei bambini, poiché forma un film protettivo delle mucose e le difende dagli allergeni.

Il suo profumo delicato e le proprietà lenitive calmano l’infiammazione delle vie respiratorie. Questa pratica è utile che sia effettuata al mattino, al pomeriggio e alla sera, per garantire una corretta azione disinfiammante e protettiva.

  • In decotto lasciato raffreddare.

 

Allergie primaverili: ecco come combatterle

 

Yarrow

Yarrow è un rimedio floreale californiano estratto dai fiori dell’Achillea. Svolge un’azione di difesa, di protezione, dall’ambiente circostante. Rafforza l’organismo, parla al sistema immunitario, quindi è ben indicato in casi di allergia e può essere somministrato ai bambini come terapia preventiva.

  • 4 gocce 4 volte al giorno diluite in un bicchiere d’acqua.

 

Allergie primaverili: le cause

Le allergie delle vie aeree sono causate da allergeni dati per esempio dall’impollinazione di alcune piante (graminacee, betulle, cipressi).

A livello topico, spesso ci si imbatte in bambini con rush cutanei, come eczemi, dermatiti atopiche, dovute a ipersensibilità ad allergeni come i pollini, la polvere, il pelo di animale e alcuni cibi.

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese i bambini soggetti ad allergie primaverili sono bimbi vivaci, curiosi, che si aprono alla vita in tutte le sue manifestazioni e che trovano nel movimento del Legno la loro concentrazione energetica. Sono bambini “di fegato”!

 

Come prevenire le allergie nei bambini? >>

Gli antistaminici naturali >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: