Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Erbe officinali

LE ERBE E LE PIANTE PER IL MAL DI GOLA

Ecco qualche consiglio su come prevenire e curare, attraverso l'uso di erbe e piante, disturbi legati al cambio di stagione e al sopraggiungere dei primi freddi, come mal di gola e bruciore alle prime vie aeree.

Di Valeria Gatti 32996 Speciale

Le erbe e le piante per il mal di gola

Il mal di gola è di fatto un'infiammazione acuta delle formazioni linfatiche dell'orofaringe nella sua parte posteriore. Quando non è di natura batterica, le cause possono essere diverse: cibi o bevande troppo caldi, inalazione di vapori irritanti, aria eccessivamente secca o umida.

In altri casi il mal di gola diventa il biglietto da visita di morbillo, varicella, rosolia. Il fondo del palato, le pareti della gola e la faringe danno un fastidio che piano piano cresce ed ecco i primi sintomi del mal di gola. L'intensità di questo disturbo varia a seconda della causa. Talvolta la sensazione di un corpo estraneo in fondo alla gola può rendere difficoltosa persino la deglutizione.

Al mal di gola si accompagnano di solito rossore, infiammazione,  raffreddore, mal di testa, sinusite e otite, febbre. Le piante utilizzate nella cura delle affezioni che possono colpire la gola hanno azione antinfiammatoria per le mucose e antisettica del cavo orale; per far passare il mal di gola possiamo usare:

> Altea
> Erisimo
> Pompelmo
> Malva

Mediante tisane, tinture madri o estratti secchi, questi rimedi agiscono efficacemente, nel caso questo disturbo sia provocato da agenti irritanti, ma anche, se l'origine è di natura infettiva.

 

Scopri i rimedi naturali per il mal di gola nei bambini