Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Alimenti

LE VERDURE DI DICEMBRE

In dicembre quando l'autunno lascia il passo all'inverno abbiamo molte verdure di stagione con proprietà che fortificano il sistema immunitario e che riscaldano dal freddo. Tra le verdure più tipiche di dicembre abbiamo le immense varietà di cavoli, andiamo a conoscerli da vicino.

Di Mira Tonioni 10989 Speciale

Il cesto con la verdura di dicembre

Dicembre è il dodicesimo mese dell'anno, l'ultimo del calendario gregoriano e il 21 del mese il solstizio invernale apre ufficialmente le porte della stagione più fredda.

Le giornate sono brevi ed il sole è debole, pertanto gli orti avranno da offrire solo poche varietà di verdure, mentre la maggior parte di quelle che troveremo sarà stata prodotta senz'altro in serra o importata dall'estero.

La massima produzione l'abbiamo nei cavoli: cavolfiore, cavolo nero, verza, cappucci, broccoli, cavolo cinese e cavoletti di Bruxelles.

A questi si aggiungono varie verdure ipogee come ravanelli, carote, scorzanera, daikon e topinambur. Sono ancora presenti inoltre alcune verdure a foglia come la scarola, la cicoria, le rape e le bietole.

Infine è possibile acquistare ancora altre verdure di stagione quale i porri, i carciofi, i cardi e i finocchi.

Mentre le verdure estive come le solanacee (pomodori, melanzane, peperoni) e gli zucchini in dicembre chiudono il loro ciclo e cessano completamente la produzione stagionale.

 

Scopri anche la frutta di dicembre