Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Alimenti

LE VERDURE DI APRILE

Aprile il mese in cui si riparte per avere la massima forza, ci viene in aiuto la natura con verdure ricche di ferro, vitamine e minerali! Possiamo acquistare freschi dagli orti contadini la rucola, il radicchio, le barbabietole o barbe rosse e le fave. Scopriamo le loro proprietà, i benefici per il corpo e i comuni usi in cucina.

Di Mira Tonioni 10989 Speciale

Le verdure nel carrello di aprile

In aprile passando dai più grandi supermercati sino ai più piccoli mercatini contadini possiamo trovare molte verdure che esaltano la primavera con colori e aromi spiccati e decisi.

Inanzi tutto la rucola coltivata e l'ancora più decisa rucola selvatica arrivano sui banchi per donare gusto alle prime insalate miste di stagione.

Il mese di aprile riapre le porte al sole e dona forza e resistenza e proprio nelle sue verdure racchiude il minerale ferro che porta virtù benefiche per tutto il corpo e in particolare è utile per il sangue e la circolazione. Le verdure che in aprile cominciano ad avere molta ricchezza di ferro sono ad esempio il radicchio, la rucola e la barbabietola.

Queste verdure possono essere inserite nell'alimentazione e nelle diete proprio come integrazione di ferro contro malesseri quali anemie, stanchezze, astenie, debolezze e sopratutto per le donne diventano un valido aiuto nel momento del ciclo mestruale anche per bilanciare la perdita di sangue.


In aprile abbiamo molti legumi che iniziano a produrre e tra tutti i baccelli, o chiamati anche fave che in molti luoghi fanno iniziare le prime sagre e feste di paese della stagione primaverile.

 

Le verdure di stagione disponibili ad aprile