Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Alimenti

LE VERDURE DI MAGGIO

In maggio il cesto della spesa si riempie di molte verdure già presenti nella primavera e delle primizie che fanno capolino con l'arrivo dell'estate. Scopriamo quali sono le verdure di maggio e le proprietà che portano nei nostri piatti. Infine una facile ricetta di torta salata vegana senza uova, latte, formaggio o derivati animali: per uno sfizioso gusto salutare!

Di Mira Tonioni 10989 Speciale

Fagiolino o fagiolo mangiatutto

L'ortaggio che comunemente chiamiamo “fagiolino” o “fagiolo mangiatutto” o “fagiolo cornetto”, non è in realtà che un gruppo di cultivar del comune fagiolo di cui si mangia il baccello intero, con all'interno dei fagioli piccoli poiché ancora allo stato embrionale.

Come i comuni fagioli da seme, è originario del Sud America ma ha trovato anche in altre aree zone adatte alla sua coltivazione, come il Mediterraneo e gran parte dell'Asia, tanto che Cina, Indonesia e India sono i primi produttori mondiali.

È un ortaggio presente in molte diete dimagranti grazie alla sua ricchezza di fibre, di acqua, di vitamine (A, C, B6) e di minerali quali ferro, calcio, potassio.

Ne esistono diverse varietà: lunghi (come i Sant'Anna), bianchi, violacei, rossi, striati; rampicanti o a cespuglio.

È importante costatarne la freschezza al momento dell'acquisto: devono essere sodi, privi di macchie e spezzarsi in modo netto.

Benché siano assai gradevoli in insalata, è sempre indispensabile la cottura, per annullare la tossicità delle lectine (come l'emoagglutinina) e altre sostanze antinutrizionali che proprio grazie alla cottura vengono eliminate essendo termolabili.