Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Alimenti

4 VARIANTI DEL PESTO

Quanti pesti esistono? Uno e centomila. Scopriamono qui 4 varianti: quello vegan senza formaggio; quello di rucola senza il basilico; quello rosso con pomodori secchi; e infine quello con avocado… un incrocio tra pesto e guacamole

Di Giacomo Colomba 19836 Speciale

Se da una parte ci sono i puristi che dibattono ancora per stabilire se nel vero pesto ci vogliano o meno i pinoli o le noci, dall’altra esiste un’armata di sperimentatori che amano osare e variare.

Il pesto alla genovese è una delle salse più vendute al mondo, un capovaloro culinario made in Italy.

Le sue origini sono ben note: la Liguria in origine, per via delle sue coste brulle, rocciose e non adatte all’agricoltura, aveva da offrire poche verdure, se non delle ottime piante aromatiche, specie il basilico.

È su questa base, con l’aggiunta basilare di aglio, olio, formaggio e semi, il tutto messo in un mortaio per essere pestato, che il successo del pesto ha avuto origine.

 

Allergia al lattosio? Prova il pesto vegano, ecco la ricetta