Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Alimenti

PIANTE SPONTANEE COMMESTIBILI DI DICEMBRE

Tra le piante spontanee di dicembre troviamo la radice di Tarassaco e i frutti rossi della Rosa Canina.

Di Mira Tonioni 10989 Speciale

Le piante spontanee commestibili in inverno sono poche anche se assai preziose ed essenziali per la salute e il benessere dell’uomo.

In questo momento al corpo umano servono riserve per proteggersi dal freddo invernale, serve vitamina C e altri principi attivi per prevenire malesseri stagionali come mal di gola e raffreddori e le piante spontanee ci vengono in aiuto anche in questo mese di dicembre.

Prima tra tutte la rosa canina ci offre i suoi splendidi frutti rossi che vistosamente risaltano e spiccano nei cespugli dei boschi ammantati di neve. Inoltre nei campi e nei prati si possono raccogliere le radici di alcune erbe ottime da cucinare e utili per preparare rimedi erboristici.

La più importante in questo mese di dicembre è la radice di tarassaco. Cosa serve sapere allora? Scopriamo come riconoscere, raccogliere e preparare in squisite ricette queste piante spontanee commestibili e organizziamoci con un cesto e gli attrezzi di raccolta per fare una bella passeggiata tonificante e rinvigorente alla ricerca delle preziose erbe spontanee eduli.

 

Le ricette vegane del mese di dicembre