Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Alimenti

I FRUTTI DELLE ANNONACEE

Frutti deliziosi, cremosi, esotici, preziosi a livello nutrizionale e ricchi di fitoelementi che ne hanno decretato il successo in molti paesi in giro per il mondo. Anche in Italia pian piano si sta imparando a conoscere le annonace: ecco una breve lista delle specie più comuni

Di Giacomo Colomba 19836 Speciale

Le annonacee sono una famiglia di alberi i cui frutti stanno pian piano spopolando anche in Europa e in Italia, grazie al loro sapore delizioso e alle loro proprietà nutrizionali.

Non a caso in Sud Italia sono cominciate da tempo delle coltivazioni di alcune specie di annonacee. Alle giuste condizioni climatiche, questi alberi arbustivi crescono velocemente e sono produttivi.

I loro frutti, dei quali studieremo qualche esempio, sono particolarmente nutrienti, ricchi di zuccheri, di fibra e di antiossidanti e sono particolarmente graditi dai bambini per via della loro cremosità che ricorda quella del gelato.

Vediamo assieme la cherimoya, la più facile da trovare in Italia, il bullock’s heart, una delle specie più buone, e la graviola, divenuta ormai celebre per le sue proprietà antiossidanti.

 

Guanabana o graviola: chiarezza sulle sue proprietà