Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Alimenti

I FRUTTI PIÙ RARI E RICERCATI

Avreste mai detto che alcuni frutti meritano dei viaggi per essere gustati o delle aste per essere comprati? Alcune specifiche varietà e specie sono così difficili da produrre, così buone o così ricche di proprietà uniche che sono dei veri e propri graal, ricercati e ambiti. Scopriamo qualcosa di più sui frutti più rari

Di Giacomo Colomba 19836 Speciale

Oggigiorno, grazie alla facilità degli spostamenti e alla velocità delle comunicazioni, comprese foto e video, tutto è molto più facile, ma la pratica di ricercare frutti rari è antichissima, se pensiamo a tutto ciò che Colombo importò dalle Americhe, al paziente lavoro dei mercanti Arabi che hanno introdotto in Europa molti frutti cinesi ed indiani, ai botanici delle compagnie delle Indie, che riportavano ai loro re racconti di frutti esotici, e a tutto il lavoro fatto dai frati nei monasteri, dove si cercava di incrociare le specie per produrre frutti sempre piu’ buoni.

Ma oggi c’è una sorta di rinascimento in questa attitudine, data soprattutto dalla presa di coscienza dell’importantissimo ruolo della frutta nell’alimentazione e per la salute umana in genere.

I salutisti allungano il loro interesse fino nel cuore dell’Amazzonia, lungo il tragitto del fiume Congo, sui più remoti monti cinesi, tra le mura dei magnifici giardini persiani, nell’entroterra malese, nell’area tropicale del nord Australia.

 

Qual è la frutta esotica "italiana"?