Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

YOGURT, TOCCASANA PER LA SALUTE

Dal latte lo yogurt, buono da gustare e indispensabile per il benessere naturale del nostro organismo.

Lo yogurt è una coagulazione del latte che avviene grazie all'azione di particolari fermenti presenti nell'ambiente: il Lactobacillus bulgaricus e lo Streptococcus thermophilus.

I fermenti operano profonde modifiche nella composizione del latte, trasformandolo in un alimento di altissimo valore nutritivo.

E' importante che lo yogurt sia ricco di fermenti vivi perché sono questi che conferiscono allo yogurt le sue proprietà benefiche. I fermenti, oltre a rendere digeribile il latte, lo arricchiscono di preziose sostanze; contribuiscono infatti alla formazione delle vitamine del gruppo B, necessarie per l'equilibrio del sistema nervoso e per il buon funzionamento del fegato. Le vitamine facilitano, inoltre, la formazione della vitamina K necessaria per la coagulazione del sangue.

Oggi lo yogurt viene spesso arricchito di altri fermenti benefici, come il Lactobacillus acidophilus e il Lactobacillus bifidus, che rafforzano e completano l'azione dei fermenti presenti naturalmente nello yogurt.

Lo yogurt è ricco di sali minerali, in particolare di calcio sotto forma di lattato, che è facilmente assimilabile dall'organismo. Per questa ragione lo yogurt è particolarmente indicato per l'alimentazione di coloro che hanno bisogno di un notevole apporto di calcio: adolescenti, donne incinte e anziani.

Il consumo regolare di yogurt stimola la produzione di interferone, una particolare proteina che aumenta le difese dell'organismo contro i virus.

I lattobacilli dello yogurt sono efficaci contro l'Escherichia coli e la Salmonella, i batteri responsabili di numerosi disturbi intestinali, tra cui il più comune è la diarrea. In molti casi i fermenti risultano più efficaci degli antibiotici.I fermenti combattono le putrefazioni intestinali e neutralizzano l'azione di alcune sostanze che possono causare il cancro.

I fermenti dello yogurt trasformano il latte in un alimento facilmente digeribile. La maggior parte delle persone non riesce a digerire il latte perché non possiede in quantità adeguata l'enzima necessario alla digestione della caseina, la proteina del latte. I fermenti dello yogurt trasformano la caseina in un coagulo soffice, che risulta molto più facile da assimilare. Altre persone, invece, non tollerano il latte perché sono parzialmente o totalmente prive dell'enzima necessario alla digestione del lattosio, lo zucchero naturalmente presente nel latte. Anche in questo caso, i fermenti trasformano il lattosio in zuccheri semplici, direttamente assimilabili dall'organismo. 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: