Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

GLI USI DEL GERME DI GRANO IN CUCINA

Il germe di grano è un ingrediente davvero prezioso, un paio di cucchiai al giorno ci regalano energia e nutrimento importante, scopriamone i suoi usi in cucina

Il germe di grano, la parte più interna e protetta del cereale, è un vero e proprio concentrato di sostanze nutritive, ottime per la dieta quotidiana, soprattutto durante periodi di affaticamento, cambio di stagione, particolari sforzi atletici, gravidanza o convalescenza.

Si tratta di un prodotto ricco di acidi grassi, aminoacidi, sali minerali e vitamine del gruppo B e vitamina E, che viene comunemente venduto in sacchetti, sottoforma di fiocchi, nei negozi di prodotti naturali e biologici, in internet o nei supermercati più riforniti.

L'embrione del grano viene solitamente eliminato nei comuni prodotti a base di frumento a causa della raffinazione a cui sono sottoposti, embrione che invece troviamo ancora nella farina e nei cereali integrali.

L'ideale sarebbe assumerne circa 50 grammi al giorno (circa un paio di cucchiai), inserendolo nella dieta e nelle ricette quotidiane (ha il sapore neutro e delicato del frumento), come vi mostriamo di seguito.

Come qualsiasi altro prodotto a base di frumento, l’assunzione è vietata in caso di intolleranze, come la celiachia, e spesso viene sconsigliato anche a chi soffre di pressione alta, perchè un alimento fortemente energizzante.

 

Il germe di grano tra gli alimenti ricchi di vitamina E: scopri gli altri

 

Ricette a crudo con il germe di grano

La cosa migliore, per mantenere intatte le fantastiche proprietà di questo alimento è di consumarlo a crudo, evitando ogni sorta di cottura. Si può usare il germe di grano in svariate preparazioni:

  • A colazione nel latte, con il cereali o il muesli, nello yoghurt insieme a un po' di frutta fresca e miele, o con i fiocchi di avena
  • Come spuntino, aggiunto ai frullati o nella macedonia, ma anche nel milkshake o nei succhi di frutta fatti in casa
  • Nei primi piatti, in fine cottura nelle minestre, nelle zuppe e nei brodi, ma anche sparso sulla pasta asciutta insieme a salse e condimenti, al posto del formaggio o del pane
  • Nelle insalate, dove risulta ottimo nelle grandi insalatone miste, insieme a semi vari tostati, al gomasio, a frutta secca o uvetta sultanina.

 

Cuocere il germe di grano

Le ricette con il germe di grano in cottura sono molto diffuse, tuttavia in questo modo si vengono a disperdere molte delle proprietà dell'alimento, che comunque rimane un buon integratore naturale.

Si può usare, per esempio, per sostituire in parte la farina (100/125 grammi) o il pan grattato in numerose preparazioni, come pane, muffin, tore, pancake o altri prodotti da forno. Ecco a seguire una ricetta per preparare il pane al germe di grano.

Pane al germe di grano

Ingredienti:> 750g di farina,> 50g di germe di grano,> circa 400g di acqua tiepida,> 150g di lievito madre o 20g di lievito di birra,> mezzo cucchiaio di miele di acacia,> un cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1> 5g di sale.

 

Procedimento

Setacciare in una ciotola capiente la farina, unite il germe di grano, il lievito sciolto nell'acqua con il miele e iniziare a lavorare limpasto con le mani; solo dopo che sarà assorbita l'acqua aggiungere il sale all'impasto, amalgamare il tutto e lasciare lievitare in una ciotola unta, coperta, fino a che non avrà raddoppiato il proprio volume, ovvero 2/3 ore circa.

Rovesciate l'impasto su una spianatoia infarinata e dividetelo in tre parti, formando 3 pagnotte tonde. Una volta infarinate, incidetele in superficie facendo un taglio o una croce con il coltello e lasciare lievitare ancora fino a che raddoppiano di volume. Infornate in forno già caldo a 220 °C per 15 minuti, continuare ancora per una ventina di minuti abbassando la temperatura a 180°.

 

Scopri perché il germe di grano è ottimo per rafforzare i muscoli

 

Per approfondire:

> Proprietà, calorie e valori nutrizionali del germe di grano

> L'olio di germe di grano, benefici e uso

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: