Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

TEFF, PROPRIETÀ E BENEFICI

Il teff è il più piccolo cereale del mondo. Viene coltivato in Africa ed è tradizionale per molte ricette del Etipia. Attualmente è arrivato anche in Italia e può essere inserito nella nostra dieta grazie alla sua ricchezza di nutrienti e proprietà salutari. Andiamo a conoscere il teff, i suoi benefici e come usarlo in cucina ...

Che cos'è il teff

Il teff è un cereale che viene tradizionalmente coltivato e cucinato nelle aree del Etiopia ed in particolare in Injera. In questi luoghi è molto comune ed è presente in molte tradizionali ricette come la tipica focaccia piatta e spugnosa che viene servita come accompagnamento ai piatti principali in Etiopia.
Il teff è il più piccolo cereale al mondo, anche più piccolo della stessa quinoa ma al contempo anche se misura solo 1/32 di pollice ha una ricchezza di nutrienti e proprietà salutari veramente straordinarie che lo classificato tra i superfood.

Come si cucina il teff

Questo piccolo cereale può essere mangiato anche crudo nello stesso modo in cui mangiamo i semi oleaginosi come noci, nocciole e arachidi. Il taff è gustoso aggiunto alle insalatone miste di verdure, nelle macedonie di frutta o anche da solo come spuntino magari in barretta.
Il teff viene poi preparato cotto allo stesso modo degli altri cereali che vengono bolliti in acqua salata come avviene per il riso, il farro o per il grano saraceno. Il taff è abbinabile perfettamente anche ai legumi e per fare stufati. Le sue piccole dimensioni rendono il teff indicato anche per addensare zuppe, creme o nella polenta. Risulta ottimo persino per preparare il porridge o in miscela con altri cereali per la prima colazione.

Infine è utilizzabile anche nelle ricette per il pane, la pizza e altri prodotti da forno come biscotti e frittelle dolci.

Cosa contiene il teff

Il teff è ricco di aminoacidi tanto da essere ricco in proteine di oltre il 50% rispetto al riso. Tra le proteine contiene la lisina che a volte è un aminoacido limitante mentre nel teff lo troviamo abbondante. La presenza di fibre è altrettanto elevata sino a 5 volte rispetto al riso e questo aiuta a livello intestinale e migliora la digeribilità. I sali minerali nel teff sono veramente abbondanti e vediamo ai primi posti il magnesio, il potassio e il ferro con un picco nel calcio di una quantità 25 volte maggiore rispetto al riso. Tra le vitamine il teff contiene la vitamina C e quelle del gruppo B. I carboidrati ovviamente essendo un cereale sono abbondanti ma a basso indice glicemico. Infine il teff è senza glutine e quindi è indicato per i celiaci e per chi soffre di intolleranze al glutine.

Le proprietà del teff

Il teff ha molte proprietà benefiche per la nostra salute innanzi tutto regola i livelli di glucosio nel sangue e aiuta il transito intestinale grazie alla presenza di fibre. Inoltre è indicato per le persone che vogliono mantenere la linea perché riduce lo stimolo della fame dando una sensazione di sazietà più rapida ed è persino più facilmente digeribile di molti altri cereali. Il teff  contiene una buona quantità di antiossidanti e quindi aiuta a mantenerci giovani e in salute. Il teff è consigliato nella dieta sopratutto degli sportivi per la ricchezza di calcio e aminoacidi, è ottimo per chi vuole perdere peso dato il suo basso indice glicemico ed è adatto anche ai diabetici. La sua composizione nutrizionale e di principi attivi lo rende consigliato per prevenire le infiammazioni del colon e per regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Dove comprare il teff

Il teff si compra nei negozi specializzati in prodotti per celiaci e nei negozi di prodotti biologici o nelle erboristerie che tengono prodotti alimentari particolari. Come abbiamo visto in Italia il teff è un cereale nuovo e non ancora molto conosciuto ma proprio grazie alle sue proprietà nutrizionali e al suo buon sapore sta iniziando a essere sempre più richiesto.

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: