Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

TRE RICETTE SEMPLICI CON I PISELLI

I piselli freschi sono un ingrediente che si presta alla preparazione di moltissime ricette. Eccone tre: semplici, veloci e gustose.

I piselli freschi sono ottimi per la preparazione di tantissimi piatti, dall’antipasto, al contorno, ai piatti unici.

Ecco tre piatti a base di piselli, semplici da preparare e buoni da mangiare.

Sono ricette da portare in tavola tutto l’anno, in primavera con i piselli freschi, appena sgranati, nelle altre stagioni con i piselli surgelati.

 

Due di queste ricette sono particolarmente furbe e pratiche perché si possono preparare in anticipo:

> Vellutata di piselli;

> Insalata di riso con piselli;

> Frittata con piselli.


Vellutata di piselli

vellutata-piselli

La vellutata di piselli è un piatto dolce e delicato, adatto anche ai bambini.

Perfetto per una cena con tutta la famiglia. Si può preparare in tante versione, questa contiene anche le patate, per un risultato particolarmente cremoso.

 

Ingredienti per 4 persone

> 400 g di piselli freschi (o surgelati);
> 200 g di patate (peso netto);
> 500 ml di brodo vegetale;
> 1 cipolla;
> sale;
> olio evo;
> crostini di pane.

 

Preparazione

Preparare il brodo vegetale. Sbucciare la cipolla, tritarla finissimamente e farla appassire in pentola con un filo di olio evo. Pelare le patate, tagliarle a cubetti piccoli, aggiungerle in pentola e farle rosolare sempre mescolando.

Aggiungere un bicchiere di brodo vegetale, coprire e far cuocere a fiamma molto bassa per circa cinque minuti. Unire i piselli, versare ancora brodo (tenendone un po' da parte) e lasciare cuocere, sempre con il coperchio, per circa 20 minuti.

Controllare ogni tanto per verificare che il brodo non si sia consumato completamente. Aggiungere il sale e controllare la cottura. Se il risultato è troppo brodoso, far cuocere ancora qualche minuto, togliendo il coperchio e alzando la fiamma.

Frullare il tutto con un frullatore a immersione e condire con un goccio d’olio. Servire con crostini di pane tostato.

 

Leggi anche Piselli, ideali per colite e stipsi >>

 

Insalata di riso con piselli

insalata-riso-piselli

L’insalata di riso è un piatto veloce e pratico, ottimo soprattutto d’estate. Lo si prepara in anticipo, per portarlo con sé o trovarlo pronto una volta rientrati a casi. Si può condire in tantissimi modi diversi, questa è una versione completamente vegetale, con piselli, mais e peperoni.

 

Ingredienti per 4 persone

> 320 g di riso;
> 1 peperone rosso (circa 80 g);
> 1 peperone giallo (circa 80 g);
> 100 g mais;
> 100 g di piselli freschi o congelati;
> sale;
> 2 cucchiai di olio evo.

 

Preparazione

Cuocere i piselli per circa 5 minuti in acqua bollente salata. Scolarli senza buttare l’acqua, che servirà per cuocere il riso. Quando si fa l’insalata, il riso deve essere molto al dente, dunque farlo cuocere almeno un paio di minuti in meno rispetto a quanto indicato sulla confezione.

Nel frattempo preparare il condimento. I peperoni possono essere aggiunti crudi, dopo averli tagliati a cubetti molto piccoli.

Chi non li gradisce crudi può passarli in forno, lasciandoli al dente, e privarli della pelle, prima di tagliarli a cubetti. Il mais è sufficiente scolarlo dal liquido di conservazione che si trova nella scatola. Mettere tutto il condimento in una capiente ciotola e condire con olio evo e sale.
Tutti gli ingredienti devono essere freddi prima di poter essere aggiunti all’insalata di riso.

Per una versione più ricca di questa insalata, si possono aggiungere cubetti di caciocavallo o altro formaggio simile.

 

Frittata con piselli

okra

La frittata di piselli è un secondo facile, veloce ed economico, che mette d’accordo tutta la famiglia. Da servire con una bella insalata mista.

 

Ingredienti per 4 persone

> 300 g di piselli freschi (o surgelati);
> 4 uova;
> 2 cucchiai di latte;
> 1 cipolla;
> 2 cucchiai di Parmigiano;
> 1 mazzetto di prezzemolo;
> sale;
> olio extravergine d’oliva.

 

Preparazione

Tagliare la cipolla a striscioline molto sottili e farla soffriggere in poco olio evo, aggiungere i piselli, coprire e far cuocere a fuoco lentissimo.

Nel frattempo sbattere le uova, dopo aver aggiunto i due cucchiai di latte, e condirle con sale e Parmigiano, aggiungere anche il prezzemolo tritato finissimamente. Quando i piselli sono al dente, farli intiepidire e unirli alle uova sbattute, mescolando velocemente il tutto.

Cuocere la frittata in una padella antiaderente.

La frittata con i piselli è ottima anche fredda e si presta anche come cibo da asporto, per esempio per un picnic in campagna o in spiaggia.

 

Leggi anche Baccelli di piselli, proprietà e usi >>

 

Foto: seregam / 123RF Archivio Fotografico

Foto: marialapina / 123RF Archivio Fotografico

Foto: kasia2003 / 123RF Archivio Fotografico

Foto: govindji / 123RF Archivio Fotografico

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: