Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

PATATE PER IL MAL DI TESTA: FUNZIONANO DAVVERO?

Se funzionano davvero è difficile a dirsi, ma costa veramente poco provare questo vecchio rimedio della nonna: ecco come usare le patate per alleviare il mal di testa, in un modo così semplice come bere un bicchier d'acqua

Sembra davvero una barzelletta, ma il classico primo rimedio naturale, che arriva direttamente dal cassetto della nonna, sembrerebbe funzionare, considerando i casi più lievi e accidentali di emicrania, magari connessa al troppo caldo e alla stanchezza.

Ebbene sì, la patata farebbe passare il mal di testa!

 

La patata contro il mal di testa?

Come funziona il tutto? Bisogna prendere una patata bella e sana di medie dimensioni, biologica e possibilmente a pasta gialla, pulirla per bene con uno strofinaccio, senza lavarla, ed eliminare la buccia.

Dopodiché si tagliano le fette dell'altezza di un centimetro circa e si posizionano sulla pelle, nei punti doloranti, come tempie, occhi, fronte, avendo ben cura di rimanere sdraiati in una stanza tranquilla e con luci soffuse.

Per assicurare il posizionamento corretto degli ortaggi, si può utilizzare una fascia o un fazzoletto, legandolo senza stringere troppo attorno al capo; si rimane così rilassati per almeno mezz'ora, liberando la mente e facendo grandi e profondi respiri, magari lasciando evaporare qualche goccia di olio essenziale rilassante, alla rosa o alla lavanda, nel diffusore.

Funziona? Ognuno può sperimentarlo da sé, conoscendo anche l'origine del proprio emicrania, sicuramente vi sarete regalati mezz'ora di assoluto relax che non può che giovare a psiche e fisico!

 

Scopri tutti i cibi contro il mal di testa

 

I benefici delle patate

Esperimenti a parte, si può dire che le patate siano le vere regine dei tuberi: sono ricche di vitamina C, efficace nel limitare i danni causati dai radicali liberi; inoltre, la presenza di potassio le rende un ottimo aiuto contro l’ipertensione e la perdita di sali minerali.

Come per tanti alimenti, anche in questo caso è bene non abusare di patate e dosarle rispettosamente nella dieta, così da non ingrassare e sfruttarne al meglio valori nutrizionali e proprietà nelle ricette che la cucina mediterranea ci regala, dagli gnocchi alle patate al forno. Le patate sono anche alimenti energetici e fanno bene a stomaco e intstino, lenendo in caso di gastriti, ulcere, coliti ed emorroidi.

 

La patata in cosmetica

Ricca di potassio e vitamina C, la patata è uno di quegli ortaggi porosi, che riescono ad assorbire calore accumulato.

Impacchi con fette di patate sono infatti anche utili anche nei casi di ustioni leggere, e la fecola può essere utilizzata per idratare la pelle secca.

Molte sono infatti le maschere naturali che si possono realizzare grazie alle patate, per il viso ma anche per tutte quelle parti del corpo che necessitano di idratazione profonda e nutrimento, aggiungendo alla patata lessa e schiacciata pochi altri ingredienti, come miele, yogurt o una mela grattugiata.

 

Gli alimenti e il mal di testa: quali fanno bene e quali no?




Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: