Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

PAN DI ZENZERO, LA RICETTA

Buoni, simpatici e salutari grazie alla presenza del super rizoma che tiene lontano i malanni: ecco la ricetta base dei biscottini pan di zenzero, immancabili per un Natale che si rispetti!

Pan di zenzero, il Natale in un biscotto

I piccoli omini gingerbread o pan di zenzero sono ormai diventati il biscotto simbolo delle feste natalizie per eccellenza, e non solo del nord Europa, da dove traggono origine. 

Il segreto di questo impasto speziato è negli ingredienti e nella capacità di cuocerli nel modo giusto: non devono infatti essere troppo secchi o duri, ma mantenere una consistenza morbida e fragrante, pur essendo tanto sottili.

Oltre alla forma classica dell'omino, possono anche essere ritagliati con gli stampini a forma di stella, luna, campana o albero di Natale ed essere decorati con la classica ghiaccia bianca. 

Ecco a seguire la ricetta di base dei biscotti pan di zenzero, per divertirvi con i bambini a preparali, regalargli agli amici, portarli a Natale dai vostri parenti o usarli per decorare l'albero o imbadire il tavolo della Vigilia. 

 

Ricetta dei biscotti pan di zenzero

Ingredienti per circa 30 biscotti: 

> 180 g di farina bianca 00;
>  35 gr di zucchero semolato raffinato + 35 g di zucchero integrale di canna;
> 75 g di burro;
> 75 g di melassa scura o di miele di castagno;
> 1 uovo;
> un pizzico di sale;
> la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio;
> 1 cucchiaino di zenzero in polvere;
> 1 cucchiaino di cannella;
> la punta di un cucchiaino di noce moscata;
> la punta di un cucchiaino di chiodi di garofano in polvere.

Preparazione 
Mettere la farina sulla spianatoia, aggiungere le spezie, lo zucchero e il sale; quindi il burro freddo tagliato in pezzi, la melassa e l'uovo; impastare velocemente con i polpastrelli, formate una palla, avvolgetela in una pellicola e lasciatela riposare in frigo per un paio d'ore.

Trascorso questo tempo, stendete l'impasto di uno spessore di circa 4 mm e procedete a dare la forma desiderata ai vostri biscotti con gli stampini scelti; cuocere in forno caldo a 180° per circa 10-12 minuti. Lasciateli raffreddare per farli rapprendere. 

Curiosità: sapete cosa contiene lo zenzero? Nel rizoma di zenzero sono presenti particolari sostanze chiamate gingeroli e shogaoli che gli conferiscono il sapore tipico pungente e aromatico, da cui l'uso in cucina come spezia.

Lo zenzero può rappresentare una cura naturale anche perché è stimolante per le funzioni digestive, ha un'azione antinfiammatoria, aiuta nei casi di nausea e stimola la circolazione. 

 

Leggi anche Come aggiungere lo zenzero nelle ricette >>

 

Foto: 5second / 123rf.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: