Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

L'OLIO DI SEMI DI ZUCCA

Ecco l'olio di semi di zucca: un prodotto poco noto in Italia, oro nero austriaco, dalle proprietà strabilianti, conosciamolo da vicino!

In paesi come l'Austria, la Germania e la Romania, l'olio ricavato dai semi di zucca è un alimento che viene impiegato abitualmente e tradizionalmente in cucina per condire insalate varie, carni grigliate, zuppe e vellutate e tanto altro.

L’olio viene persino tutelato dall'Unione Europea attraverso il marchio IGP, Indicazione Geografica Protetta, e le zone di appartenenza vanno fiere della produzione.

Questo tipo di olio, che si ricava dalla spremitura a freddo dei semi dell'omonima pianta, senza buccia e tostati, sta raccogliendo un rinnovato interesse anche in ambito fitoterapico e nutrizionale. In Italia è poco usato, sorpassato com’è dall’olio d’oliva. Conosciamone le proprietà.

 

Le proprietà dell'olio di semi di zucca

Di colore verde scurissimo, profumato, dal gusto particolare, che ricorda quello della nocciola, ma delicato, l’olio di semi zucca è da considerarsi un alimento sano.

Significativo è infatti il contenuto di vitamina E. Inoltre è un olio ricco di acido oleico e linolenico, quindi ipolipidemizzante, a basso contenuto di grassi, e ottimo alleato nel prevenire malattie arteriosclerotiche.

I semi di zucca macinati e mischiati con miele sono tra i più antichi metodi di cura che vengono utilizzati dai paesi che tradizionalmente ne fanno uso. I semi di zucca sono considerati infatti un valido rimedio per gli uomini che hanno problemi alla prostata.

Inoltre sono ricchi di zinco e, grazie alla presenza di sostanze attive, sono degli ottimi rimedi naturali contro eczemi della pelle, indebolimento e caduta dei capelli. Se ciò non bastasse e decantarne le ottime proprietà, aggiungiamo i betasteroli, sostanze simili agli androgeni ed estrogeni, validissimi alleati nel combattere e abbassare i livelli di colesterolo.

Presso la facoltà di biochimica di Graz, si è visto infine che l’olio di semi di zucca contribuisce notevolmente al benessere e alla salute dell’uomo, in particolare protegge dai radicali liberi, essendo particolarmente ricco di antiossidanti e per questo usato anche in preparazioni cosmetiche.

 

Prova l'olio di semi di zucca contro il colesterolo


L’oro nero della Stiria e la ricetta tipica stiriana

Uno tra gli oli di semi di zucca più apprezzati è quello stiriano, regione austriaca e luogo di produzione più vicino all’Italia, dove si trova la città di Graz. Qui è considerato un alimento preziosissimo, chiamato anche oro nero. Ecco una ricetta tipica, la vellutata di zucca alla stiriana.

Ingredienti:
> 1 cipolla
> 2 peperoni gialli o rossi
> 500 g di zucca 
> sale
> cumino
> aglio
> erbe aromatiche
> olio di semi di zucca stiriano 
> acqua.

Preparazione: sminuzzare la cipolla e farla imbiondire in pentola con poca acqua di cottura, unire i peperoni e la zucca tagliata a cubetti. Lasciare cuocere dolcemente e passare il tutto nel passaverdura. Aggiungere al composto l’acqua, l’aglio e le erbe aromatiche e insaporire con sale e pepe. Infine, completare la ricetta aggiungendo a crudo l’olio di semi di zucca stiriano.

Curiosità: I semi di zucca sono uno dei passatempi preferiti in Romania: vengono mangiucchiati da tutti ai bordi delle strade, un vizietto altamente salutare! Decorticati sono ampiamente usati anche nell'industria della panificazione.

 

I semi di zucca sono un rimedio anche per i disturbi della prostata

 

Per approfondire:
>  Le proprietà, i valori nutrizionali e i benefici della zucca

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: