Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

MIELE DI EUCALIPTO, PROPRIETÀ E USI IN CUCINA

Andiamo a conoscere le caratteristiche del miele di eucalipto, le proprietà benefiche per il nostro organismo e come utilizzarlo

Il miele di eucalipto è uno dei mieli migliori che produciamo in Italia ed è usato per le sue proprietà salutari verso i malesseri dell'apparato respiratorio. Scopriamo le caratteristiche, le proprietà e gli usi.

 

Caratteristiche del miele di eucalipto

La consistenza di questo miele è compatta e il colore è ambrato che vira verso il grigio con consistenza ancora più compatta.

La sua cristallizzazione avviene in pochi mesi e la granulometria è assai fine. Il sapore è forte, intenso e particolarmente balsamico: per alcuni ricorda i funghi, il legno e il curry, mentre altri vi sentono il sapore dell'elicriso e delle caramelle alla liquerizia.

Il gusto comunque non è troppo dolce e anche l’acidità è moderata.

 

Proprietà e benefici del miele di eucalipto

Il miele di eucalipto viene utilizzato principalmente contro la tosse e le malattie tipiche dell'apparato respiratorio come il raffreddore, oltre che in generale per i malesseri dovuti a stati di infiammazione. Queste sue proprietà non sono ancora state accertate a livello scientifico anche se per quanto riguarda l'olio essenziale di eucalipto ci sono già risultati anche di studi che dimostrano la sua efficacia contro diversi batteri e virus.

Il miele di eucalipto contiene molte sostanze antiossidanti e in particolare i flavonoidi che concorrono a mantenere il benessere del corpo perché riducono i radicali liberi che sono responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Il miele di eucalipto diviene così un alimento da poter assumere come prevenzione alle malattie degenerative e nel caso di fenomeni infiammatori tanto che ricerche che mettono a confronto diversi tipi di miele hanno dichiarato il miele di eucalipto come miglior antiossidante e antinvecchiamento.

Tra le sue proprietà ricordiamo il supporto nei casi di bronchite e sinusite perché ha potere espettorante e mucolitico; riesce infatti a fluidificare il muco e i catarri liberando le vie nasali e l'apparato respiratorio in generale.

Interessante sapere che il miele di eucalipto del Europa - intendendo in particolare quello prodotto in Spagna, Italia e Grecia - è considerato il migliore tra i mieli di eucalipto per la presenza di più flavonoidi e maggiore quantità di propoli che aumenta così il suo potere antiossidante.

La presenza di propoli aggiunge così al miele anche le proprietà di antivirale e antibatteriche che favoriscono l’uso del miele di eucalipto contro ogni attacco esterno provocato da virus o batteri. Uno studio sul miele di eucalipto italiano ha evidenziato che questo miele ha una forte efficacia contro un particolare batterio, lo Staphylococcus aureus, responsabile di alcune forme di malesseri delle vie respiratorie.

 

Il miele di eucalipto tra i rimedi naturali contro la tosse nei bambini

Come usare il miele di eucalipto

Ricordiamo che le sostanze attive all’interno del miele sono sensibili al calore e alla luce quindi per preservare le proprietà benefiche e organolettiche del miele è bene utilizzarlo fresco al naturale e mantenerlo al riparo da fonti di calore e dalla luce.

È sempre consigliabile scegliere il miele da agricoltura biologica per avere una migliore garanzia di assenza di sostanze chimiche di sintesi sia nell'ambiente in cui le api vanno a raccogliere il polline sia di quelle utilizzate durante le pratiche apistiche.

Un buon consiglio per aumentare l’efficacia è l’uso di qualche goccia di olio essenziale di eucalipto nel miele di eucalipto e in associazione alla propoli per un'azione sinergica potenziata utile in ogni situazione di malesseri delle vie aere e dell'apparato respiratorio.

 

Miele di eucalipto in cucina

Il miele di eucalipto viene associato a formaggi stagionati e saporiti come il grana e il parmigiano oppure con formaggi magri.

Ottimo anche nello yogurt bianco al naturale, associazioni non indicate però in caso di influenza e presenza di muco quando è consigliato evitare i prodotti derivanti da latte. In questo caso è meglio scegliere il thè con miele di eucalipto; il migliore abbinamento è con i thè forti con la cannella o con lo zenzero, anch’essi ottimi nei casi di malattie da raffreddamento.

Il miele di eucalipto è comunque perfetto per accompagnare i primi e i secondi piatti di pesce e verdure miste condite semplicemente con olio, limone e miele di eucalipto.

Anche nei piatti di legumi e zuppe riesce a dare un sapore interessante e persino negli snack o con il sushi. Provate a sperimentare sia nel dolce che nel salato per trovare abbinamenti veramente sorprendenti!

 

Scopri anche proprietà e uso in cucina del miele di timo

 

Per approfondire:

> Eucalipto, proprietà e benefici

> Tosse: sintomi, cause, tutti i rimedi

> Raffreddore: sintomi, cause, tutti i rimedi

 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: