Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

MANDORLE E NOCI: PROPRIETÀ E BENEFICI

La frutta secca è fonte di nutrienti essenziali per la dieta quotidiana. La concentrazione di proteine, minerali, acidi grassi e amminoacidi la rendono auspicabile in una sana alimentazione. Dunque consumare ogni giorno una piccola razione di frutta secca come mandorle, noci, nocciole, pinoli, pistacchi o anacardi può essere molto utile per il nostro organismo. Vediamo le proprietà e i benefici di mandorle e noci

La frutta secca è fonte di nutrienti essenziali per la dieta quotidiana. La concentrazione di proteine, minerali, acidi grassi e amminoacidi la rendono auspicabile in una sana alimentazione. Dunque consumare ogni giorno una piccola razione di frutta secca come  mandorle, noci, nocciole, pinoli, pistacchi o anacardi può essere molto utile per il nostro organismo.

La frutta secca è vivamente consigliata per le persone che svolgono un lavoro prevalentemente intellettuale e stressante, ma anche per coloro che svolgono lavori fisicamente intensi, parliamo quindi di sportivi ma anche di studenti e manager!

La frutta secca è una ricca fonte di energia e di minerali, tra cui il Magnesio, inoltre l’elevato contenuto calorico rende la frutta secca un alimento consigliato per studenti ed atleti. La frutta secca contiene grandi quantità di fibre, utili per favorire il transito intestinale e combattere la stitichezza.

Attenzione sempre alla masticazione poiché nella vita frenetica che viviamo spesso non si mastica correttamente non solo la frutta secca ma tutti gli alimentie questo può portare a problemi di digestione.

 

Mandorle e noci

Mandorle e noci sono ricchissime di oli di alta qualità quali acido oleico e acido linoleico che contribuiscono a ridurre il colesterolo LDL e aumentando l’HDL,20 gr. di noci al giorno sono sufficienti per aumentare il colesterolo  HDL, questa quantità fornisce circa 120 kcal.

 

Le mandorle: proprietà e benefici

Le mandorle sono molto ricche di magnesio, calcio, potassio ed altri minerali di minor rilevanza: rame, manganese, fosforo, ferro e zinco. Sono fonte di Vitamina E, Vitamina B2 e in generale delle altre vitamine del gruppo B, non solo ma ricchissime in magnesio essenziale per molteplici funzioni cellulari soprattutto per il sistema nervoso. Siccome hanno anche molte proteine (20 grammi per etto), sono un cardine dell’alimentazione vegetariana. L’olio di mandorla per esempio è utilizzato in cosmesi e in dermatologia per le sue proprietà idratanti ed emollienti.  

 

Come preparare le mandorle tostate e caramellate in casa


Le noci: proprietà e benefici

Non solo energia, le noci, sono anche molto ricche di proteine (circa il 18% della porzione) e di vitamine, tra le quali la vitamina B1, B2, B6 ed E. Queste vitamine sono molto importanti nella lotta contro l’invecchiamento e le malattie cardiovascolari. Ricca di omega 3, vitamine e proteine è un ottimo alleato per la salute e, secondo alcune ricerche  scientifiche dimostra che le noci contengono delle sostanze in grado di ridurre il colesterolo fino al 25%. Inoltre, recenti studi suggeriscono che le mandorle e le noci possono aiutare a controllare i livelli di zuccheri nel sangue e riducono il rischio di sviluppare la Sindrome Metabolica.

 

La Sindrome Metabolica consiste in una serie di fattori di rischio per malattie cardiache e diabete. Questi fattori di rischio includono un alto livello di grasso addominale, elevati livelli di LDL  ipertensione e problemi di metabolizzazione del glucosio. La ricerca suggerisce che l’alto livello di carboidrati presente in mandorle e noci possa rallentare l’assorbimento del glucosio. Le nocciole contengono  molte vitamine A, B1, B2 ed E. E, in più, sono fra quelle più ricche di potassio, calcio e fosforo, importanti per le ossa.

Anche i pistacchi  e gli anacardi sono tra la frutta secca meno grassa, e contengono molte proteine, potassio, fosforo, calcio e ferro. Non devono essere spauracchio per chi tiene alla linea, anzi, noci, noccioline, pistacchi e anacardi sono veri e propri alleati di chi vuole rimanere in forma. Certo, non bisogna eccedere con le quantità: un etto di noci sgusciate forniscono all’organismo circa 582 calorie, un terzo dell’energia giornaliera di cui ha bisogno una donna adulta, quindi 3-4 nocciole o 3-4 mandorle ecc…

La frutta secca andrebbe mangiata lontano dai pasti, ottima a colazione si insieme ai cereali ad esempio ma non a fine pasto, va benissimo per spezzare la fame nel pomeriggio per esempio. Non solo la frutta secca è ricca di omega 3 gli acidi grassi che prevengono le malattie cardiovascolari, quindi fa bene alla linea e anche al cuore!  

 

LEGGI ANCHE

Mandorle e noci tra gli integratori naturali alimentari di vitamina E

 

Per approfondire:
>  Le calorie delle noci

> Noci delle Molucche, proprietà e caratteristiche

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: