Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

BAMBINI: IDEE PER UNA MERENDA SANA E GUSTOSA

Nel contesto di una dieta sana, la merenda dei bambini riveste un ruolo importante. Forse, però, sarebbe meglio parlare di merende, al plurale. Solitamente, infatti, gli spuntini sono due: uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Ecco qualche idea per una merenda sana e gustosa

Nel contesto di una dieta sana, la merenda dei bambini deve essere nutriente ma leggera. Solitamente lo spuntino di metà mattina si consuma a scuola; l’alimento ideale è un frutto che, soprattutto per i più piccoli, andrebbe sbucciato, tagliato a pezzetti e conservato in un contenitore ermetico. Va bene tutta la frutta, purché sia fresca e di stagione. Alcune valide alternative sono frutta secca (per i bambini più grandi), yogurt, biscotti caserecci, qualche quadratino di cioccolato fondente di buona qualità. Non sono consigliabili tutte le merendine e gli snack confezionati, compresi i crackers, spesso ricchi di grassi.

Se i bambini non pranzano a scuola, soprattutto quando in famiglia si mangia tardi, va bene anche un piccolo panino farcito in maniera semplice, per esempio con prosciutto cotto, prosciutto crudo o marmellata. Il panino non è invece consigliabile quando i bimbi pranzano a scuola, dato il poco tempo che intercorre di solito tra il momento della merenda di metà mattina e il momento in cui viene servito il pranzo; si rischia che arrivino con poco appetito al pasto principale.

 

Idee per la merenda a casa

Il momento della merenda pomeridiana spesso coincide con il ritorno a casa dei bambini, se pranzano a scuola, oppure con la pausa dai compiti. È quindi un momento particolare che, se curato nella maniera giusta, può diventare l’occasione per concedere qualche coccola in più. Il pomeriggio, la merenda dei bambini può diventare il momento della golosità, senza però mettere da parte le regole della dieta sana. Anche in questo caso, la frutta dovrebbe avere un ruolo da protagonista; ecco qualche idea per presentarla in maniera golosa.

  • Macedonia con un cucchiaio di panna fresca. La panna fresca è grassa, ma è nutriente; ovviamente non bisogna esagerare nella quantità.
  • Spiedini di frutta fresca. I bambini vivono di suggestioni e uno spiedino di frutta pieno di colori sicuramente stuzzicherà la golosità anche dei palati più difficili.
  • Macedonia con cioccolato fondente: fuso o grattugiato. Chi l’ha detto che i bambini non gradiscono il cioccolato fondente? Spesso non lo mangiano perché siamo noi adulti a condizionarli. Il cioccolato al latte è meno ricco di cacao e contiene più grassi. Va bene comunque, ma il fondente è migliore dal punto di vista nutrizionale.
  • Yogurt bianco con frutta fresca a pezzetti
  • Macedonia di frutta fresca con frutta secca mista tostata
  • Macedonia con gelato o anche solo gelato. Il gelato è un alimento completo ed è una delle merende perfette durante il periodo estivo. L’importante è sceglierlo con criterio e con grande attenzione alla qualità.
  • Un tazza di latte e un frutto.

Per una merenda sana e gustosa va bene anche una fetta di una torta semplice preparata in casa. La preparazione di dolci caserecci può anche diventare un gioco educativo. Ai bambini piace manipolare e pasticciare e, con quest’attività, possono imparare molto sul cibo e sulle caratteristiche degli alimenti e quindi interiorizzare pian piano i principi della dieta corretta.

 

Come evitare il cibo spazzatura che fa male anche ai bambini?

 

 

Immagine | burgundavia

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: